Rieker
Entro il 2012, Omsk occuperà una posizione di leader in Russia nel numero di centri commerciali tra le regioni
10.02.2011 2313

Entro il 2012, Omsk occuperà una posizione di leader in Russia nel numero di centri commerciali tra le regioni

Secondo il presidente del Consiglio europeo per l'esportazione di moda e tessile (EFTEC) Reinhard Depper, i rivenditori di abbigliamento stanno continuando attivamente la loro espansione al di fuori di Mosca e San Pietroburgo, scommettendo su 17 città leader con una popolazione di oltre 1 milione di persone. Ciò si manifesta nell'espansione attiva di conduttori di ancoraggio, grandi operatori al dettaglio, reti regionali e internazionali.

Nonostante il crescente interesse per lo spazio di noleggio gratuito, gli inquilini sono più equilibrati nella scelta dei complessi commerciali rispetto a 2-3 anni fa. Ciò è dovuto alle limitate capacità finanziarie dei rivenditori sullo sfondo della crisi passata. I centri commerciali di successo sono più richiesti. Tra le strutture in costruzione vi sono complessi vicini all'apertura, nonché progetti che avranno successo grazie alla loro buona posizione.

Oggi, la percentuale della spesa al consumo nelle regioni è del 45% del loro totale. Con uno sviluppo economico positivo in tre anni, questa cifra può raggiungere il 60%.

I mercati dell'abbigliamento rimangono il formato più grande nel mercato dell'abbigliamento russo, rappresentando il 75% delle vendite totali. Tali dati sono forniti dal portale bsmarket.ru. A Mosca, lo stesso numero di acquisti viene effettuato nei mercati e nei centri commerciali: il 40% di tutti gli acquisti ciascuno, le boutique rappresentano circa il 10% degli acquisti. Le preferenze di posizione in Russia variano a seconda delle dimensioni dell'insediamento. Nei villaggi la priorità è data all'apertura dei mercati dell'abbigliamento. Nelle grandi città la popolazione apprezza i grandi centri commerciali e complessi: se dall'11% al 22% della popolazione tende a boutique monomarca e multimarca quando acquista vestiti e scarpe, allora fino al 45% degli acquirenti ricorre all'assortimento dei complessi commerciali. I leader tra le catene di negozi in termini di prevalenza e popolarità sono: i marchi giovani MEXX e OGGI, tra i più costosi - Zara e Calvin Klein. 

Secondo il Consiglio europeo per l'esportazione di moda e tessuti, alla fine del 2010 l'area totale affittata raggiungerà 3,0 milioni di metri quadrati a Mosca. Entro la fine di quest'anno, nei centri commerciali di San Pietroburgo, ci saranno già 1,8 milioni di metri quadrati.

Tuttavia, la piattaforma più interessante per lo sviluppo dei centri commerciali sono le regioni. Tra questi, Omsk è il leader, dove il GLA entro la fine del 2012 ammonterà a 1,132 milioni di metri quadrati. È seguito da Ekaterinburg (845 mila metri quadrati) e Nizhny Novgorod (844 mila metri quadrati)

La tendenza principale all'emergere della crisi, come notano gli sviluppatori, è l'orientamento dell'inquilino verso centri commerciali di alta qualità con un concetto interessante. 

Secondo il presidente dell'European Fashion and Textile Export Council (EFTEC) Reinhard Depfer, i rivenditori di abbigliamento stanno continuando attivamente la loro espansione fuori Mosca e San Pietroburgo, ...
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Westfalika e SberLogistics ampliano la cooperazione

Nel mese di settembre, OR Group, che possiede la catena di negozi Westfalika, ha stipulato un accordo con la società di logistica SberLogistika per l'installazione di circa 100 checkpoint SberLogistika nei negozi della sua rete di vendita al dettaglio. L'esperienza si è rivelata vincente e...
29.10.2021 20

Wildberries costruirà un nuovo centro di distribuzione nella regione di Vladimir

Il rivenditore online russo Wildberries, che opera in 17 paesi, continua ad aumentare la sua capacità logistica in Russia. La società prevede di costruire un nuovo centro di distribuzione nella regione di Vladimir con un'area di 100 mila metri quadrati ...
28.10.2021 32

Lineapelle cambia le date della mostra a febbraio 2022

Gli organizzatori della fiera internazionale della pelle Lineapelle, che si svolge due volte l'anno a Milano, hanno annunciato nuove date per l'evento di febbraio 2022...
28.10.2021 29

È morto Andrey Rotar, fondatore e proprietario di Paolo Conte

Il 26 ottobre è venuto a mancare il fondatore e proprietario del marchio di calzature russo Paolo Conte Andrei Vasilyevich Rotar.
28.10.2021 351

Farfetch lancia il proprio marchio, There Was One

La piattaforma online di beni di lusso Farfetch ha lanciato un marchio del distributore. La linea sostenibile There Was One sarà venduta esclusivamente in...
28.10.2021 119
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio