Soho
Londra è riconosciuta come la capitale dello shopping
25.11.2011 1987

Londra è riconosciuta come la capitale dello shopping

L'Economist Intelligence Unit (EIU) ha studiato le più grandi città d'Europa per la loro attrattiva in termini di shopping turistico e ha riconosciuto la capitale britannica come la migliore metropoli in quest'area.

Di conseguenza, sono stati selezionati 33 paesi le cui principali città EIU hanno valutato in base a diversi criteri: la disponibilità e la varietà di negozi, beni e marchi rappresentati in essi, convenienza della posizione, qualità del servizio e degli addetti, accessibilità economica, numero di siti del patrimonio culturale e ristoranti nelle vicinanze e persino condizioni climatiche. Di conseguenza, la capitale britannica ha ottenuto il punteggio più alto: a Londra sono stati assegnati 80,6 punti su 100 possibili per ciascun criterio di valutazione.

A proposito, Londra ha superato le maggiori città come Barcellona, ​​Madrid, Roma e persino Parigi. La capitale francese, sebbene mantenga una posizione di leadership nella classifica delle megalopoli turistiche più popolari, ma come centro per lo shopping internazionale, è riuscita a prendere solo il quarto posto, e tutto a causa dell'ingiustificato costo elevato degli hotel parigini.

Anche le città russe sono state inserite nell'elenco delle migliori capitali dello shopping: ad esempio, Mosca si è posizionata al primo posto per numero e varietà di punti vendita rappresentati nella città, e San Pietroburgo si è classificata al primo posto nella categoria Convenienza in termini di orario di apertura domenicale. Tuttavia, né la capitale ufficiale né quella culturale della Russia potrebbero resistere alla concorrenza in termini di accessibilità dei prezzi, sia per le merci che per gli hotel, i bar e i ristoranti. Il sito web wday.ru ne parla

L'Economist Intelligence Unit (EIU) ha studiato le più grandi città d'Europa per la loro attrattiva in termini di shopping turistico e ha riconosciuto le migliori metropoli in quest'area ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Paco Rabann muore a 88 anni in Francia

Un designer di origine spagnola il cui stile è diventato sinonimo di estetica dell'era spaziale, Paco Raban è morto all'età di 88 anni durante...
04.02.2023 387

Uno dei fondatori della National Shoe Union Sergey Prytkov è morto

Sergei Prytkov, uno dei fondatori della National Shoe Union (NOBS), un'organizzazione industriale che unisce produttori, fornitori e venditori di calzature, è morto all'età di 66 anni ...
03.02.2023 199

Tiffany e Nike svelano la Air Force Capsule congiunta

Il risultato della collaborazione Tiffany-Nike è stato brevemente tenuto nascosto con la Nike Air Force 1 in pelle scamosciata nera con la virgola distintiva di Nike in Tiffany Blue. Dal marchio di gioielli di scarpe sono state posizionate anche sul tallone delle scarpe da ginnastica ...
03.02.2023 488

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 341

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 326
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio