La vendita al dettaglio russa guadagna più di 200 mila rubli da un "quadrato"
19.07.2011 3486

La vendita al dettaglio russa guadagna più di 200 mila rubli da un "quadrato"

Il fatturato medio per metro quadrato dei più grandi rivenditori di abbigliamento e calzature in Russia è aumentato del 3% nell'ultimo anno. Questi dati sono presentati nella classifica INFOLine Retailer Russia TOP-100 delle catene di vendita al dettaglio, compilata da INFOLine in collaborazione con la rivista Retailer. Secondo lo studio, una crescita dei ricavi più attiva è ostacolata da tassi di noleggio più elevati. Inoltre, per il segmento dell'abbigliamento e delle calzature, questa cifra è una delle più alte.

INFOLine osserva che in media oltre un centinaio di leader russi al dettaglio, le vendite al metro quadrato sono cresciute in modo insignificante (6,3% in termini di rublo, che non copre nemmeno l'inflazione dell'anno scorso). Ciò è dovuto principalmente all'elevato livello di concorrenza nei mercati delle grandi città, dove si forma la maggior parte delle entrate dei grandi rivenditori. Un aumento significativo delle entrate per la maggior parte delle più grandi catene nel 2010 non è stato dovuto a un aumento dell'efficienza delle loro attività operative, ma a un aumento dell'area a seguito dell'apertura di nuovi negozi (l'aumento totale nell'area dei primi cento rivenditori nel 2010 è stato di 13 milioni di metri quadrati).
 
La dinamica dei ricavi per metro quadrato per il 2010 varia in modo significativo a seconda del segmento. Secondo gli analisti INFOLine, ciò è dovuto al fatto che i livelli delle tariffe di noleggio nei centri commerciali per le catene variano anche a seconda del segmento di vendita al dettaglio. Quindi, il livello delle tariffe di noleggio in Russia per gli operatori del mercato dell'abbigliamento raggiunge i 4 mila dollari al metro quadrato all'anno.

INFOLine prevede un ulteriore aumento delle tariffe di noleggio. Secondo gli specialisti dell'agenzia, la tendenza sarà ulteriormente sviluppata già nella prima metà di quest'anno. Dall'inizio del 2011, molti sviluppatori, proprietari di centri commerciali, sono impegnati nella rinegoziazione di contratti conclusi anche durante la crisi. I prezzi nei nuovi contratti sono in aumento, dicono gli analisti. A proposito scrive fashionunited.ru

Il fatturato medio per metro quadrato dei più grandi rivenditori di abbigliamento e calzature in Russia nell'ultimo anno è cresciuto di ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Le sneakers con l'immagine della vittoria di Donald Trump diventano bestseller

"Fight Fight Fight" è il nome di un paio di sneakers alte con un'immagine vittoriosa di Donald Trump dopo l'attacco. Le scarpe, rilasciate dal politico in ricordo dell'attacco terroristico in Pennsylvania, furono prodotte in 4700 paia e furono un successo commerciale. Paio…
20.07.2024 288

Birkenstock apre il primo negozio a Parigi

Il primo negozio parigino di Birkenstock apre questo sabato. Negozio su due livelli con una superficie di 130 mq. metri si trova nel cuore del quartiere alla moda parigino Marais, dove showroom interni, gallerie d'arte, boutique,...
19.07.2024 426

OrthoLite espande il suo centro di produzione in Europa

Il produttore americano di solette ha annunciato l'espansione della sua struttura europea, OrthoLite Europa (OEU), situata ad Almansa, in Spagna. L’azienda si sforza di avvicinarsi ai partner europei e mira ad aumentare…
18.07.2024 612

Almaty ospiterà una mostra di calzature, pellicce, pelletteria e accessori Euro Shoes@CAF

Dal 18 al 20 agosto, ad Almaty, presso il complesso espositivo Atakent, si terrà la principale fiera dell'industria della moda in Asia centrale - Central Asia Fashion (CAF). Per la quarta stagione, il CAF si svolgerà con il supporto di Mosca International Footwear e...
17.07.2024 530

Supreme in vendita per 1,5 miliardi di dollari

VF Corp. venderà il popolare marchio di moda di strada Supreme, significativamente inferiore al prezzo di acquisto effettuato dalla società nel 2020, in un contesto di vendite in calo e di interesse in calo per lo street style, scrive...
17.07.2024 740
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio