Rieker
Il terminale invece della cassa
07.08.2012 2865

Il terminale invece della cassa

L'azienda "Mila - ingrosso calzature" automatizza il registratore di cassa

Presto, gli acquirenti di scarpe per bambini alla rinfusa nell'ufficio del distributore Ural avranno un terminale elettronico al posto della solita finestra di cassa, la cui installazione continuerà l'ottimizzazione dei processi aziendali all'interno dell'azienda.

In generale, un cassiere elettronico sembrerà un normale bancomat con un accettatore di banconote, progettato per accettare un intero mazzetto di denaro. Inoltre, la cassa di Mila sarà dotata di uno speciale scanner che leggerà il codice a barre dalla fattura. Grazie a ciò, i dati dell'acquirente di scarpe per bambini alla rinfusa e l'importo richiesto del pagamento verranno immediatamente visualizzati sullo schermo e, al termine dell'operazione, viene fornito un assegno da presentare al gestore.

“Molti processi formali si prestano all'automazione. Ad esempio, accettazione della merce con inserimento delle fatture nel computer dell'acquirente o scarico degli ordini al fornitore e loro elaborazione. Le azioni del cassiere, che includono il controllo dell'importo sulla fattura, l'accettazione e il conteggio del denaro, la scansione di fatture per verificarne l'autenticità, la registrazione di un pagamento nel programma di controllo, l'eliminazione di un assegno circolare, non fanno eccezione. La partecipazione umana non è richiesta qui. Le risorse umane sono le più costose ed è del tutto naturale che le persone debbano risolvere compiti più complessi e creativi che richiedono un approccio non standard, il che significa che le macchine non possono farlo ", afferma il manager di Mila - calzature all'ingrosso" Alexander Borodin.

La selezione, l'installazione e il debugging del terminale elettronico saranno curati da ElitMaster, partner di lunga data del distributore e sviluppatore del negozio Internet Mila. L'introduzione di questa innovazione consentirà all'azienda di liberare il cassiere dallo svolgere il lavoro di routine e utilizzare la sua creatività per risolvere i problemi contabili primari e aiutare i manager, il che, a sua volta, consentirà loro di prestare maggiore attenzione agli acquirenti all'ingrosso di scarpe per bambini.

La compagnia "Mila - scarpe all'ingrosso" automatizzerà la cassa. Presto, gli acquirenti di scarpe per bambini sfuse nell'ufficio di un distributore Ural si aspetteranno un terminale elettronico invece della solita finestra di cassa ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Paco Rabann muore a 88 anni in Francia

Un designer di origine spagnola il cui stile è diventato sinonimo di estetica dell'era spaziale, Paco Raban è morto all'età di 88 anni durante...
04.02.2023 383

Uno dei fondatori della National Shoe Union Sergey Prytkov è morto

Sergei Prytkov, uno dei fondatori della National Shoe Union (NOBS), un'organizzazione industriale che unisce produttori, fornitori e venditori di calzature, è morto all'età di 66 anni ...
03.02.2023 198

Tiffany e Nike svelano la Air Force Capsule congiunta

Il risultato della collaborazione Tiffany-Nike è stato brevemente tenuto nascosto con la Nike Air Force 1 in pelle scamosciata nera con la virgola distintiva di Nike in Tiffany Blue. Dal marchio di gioielli di scarpe sono state posizionate anche sul tallone delle scarpe da ginnastica ...
03.02.2023 484

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 340

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 325
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio