Nel 2025, una carenza di venditori e funzionari verrà rivelata in Russia
08.06.2011 8728

Nel 2025, una carenza di venditori e funzionari verrà rivelata in Russia

Entro il 2025, il numero di persone impiegate nell'attività economica della popolazione della Federazione Russa potrebbe diminuire del 12,9% e soprattutto nuovi lavoratori saranno richiesti nel commercio, nella finanza e nella pubblica amministrazione. Lo scrive il quotidiano "Kommersant" con riferimento al rapporto del laboratorio di previsione delle risorse lavorative dell'Istituto per le previsioni economiche (INP) RAS.

Ora nella struttura dell'occupazione per tipo di attività economica, la quota maggiore (18,4%) appartiene al commercio all'ingrosso e al dettaglio, alla produzione (14,8-15%) e all'agricoltura (9,2%). Ma entro il 2025 ci sarà un aumento significativo nel settore non produttivo: la percentuale della popolazione occupata nel commercio all'ingrosso e al dettaglio aumenterà al 20-22,5%, l'attività finanziaria - dall'1,7 al 2,2-2,4%, nella sicurezza del governo e militare - dal 5,8 al 6,7-6,9%, nei segmenti hotel e ristorante - dall'1,9 al 2,3%.

Il numero di occupati in età lavorativa diminuirà del 2025-18,5% entro il 21, mentre la percentuale di pensionati che lavorano aumenterà in modo significativo (da 5,3 a 6,6 milioni di persone). Di conseguenza, i lavoratori stranieri migranti saranno sempre più attratti a lavorare nel settore industriale (e nel settore dei servizi) - da 2,5 a 3,5 milioni di persone nel 2025. Questo è circa il 7% della popolazione totale occupata nel 2025.
Come risulta dai calcoli dell'INP RAS, a causa dell'aumento del numero di persone occupate nella pubblica amministrazione, almeno il governo russo non riuscirà nell'attuale strategia di riduzione del numero di dipendenti pubblici. Ricordiamo che, secondo i risultati del 2013, il numero di dipendenti pubblici federali in Russia dovrebbe essere ridotto del 20%.

La riduzione dei funzionari è prevista dal decreto "Sull'ottimizzazione del numero di funzionari statali e impiegati statali", che è stato firmato dal presidente russo D. Medvedev.

Le previsioni dell'INP RAS mostrano quali settori dell'economia avranno il maggior numero di licenziamenti nel prossimo decennio. Secondo i calcoli dell'INP RAS, nel settore manifatturiero, con una previsione negativa (una diminuzione della popolazione occupata nelle attività economiche del 14,7%), il numero diminuirà di un terzo entro il 2025 e ogni quinto dipendente lascerà il settore dell'istruzione. Il settore energetico e i servizi pubblici lasceranno il settimo dei dipendenti impiegati in essi.

Entro il 2025, il numero di persone impiegate nell'attività economica della popolazione della Federazione Russa potrebbe diminuire del 12,9% e soprattutto nuovi lavoratori saranno richiesti nel commercio, nella finanza e nella pubblica amministrazione. ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il primo negozio Lassie è stato aperto a San Pietroburgo

Il 21 febbraio, un negozio di abbigliamento per bambini di marca scandinava, Lassie, una filiale di Reima, ha aperto le sue porte nel centro commerciale Europolis a San Pietroburgo. Questo è il primo negozio monomarca Lassie nel nord...
21.02.2024 421

Il produttore russo Vaga Shoes alla fiera Euro Shoes

Incontra il produttore russo VAGA Shoes di Pyatigorsk. Scarpe da donna realizzate in vera pelle. Design elegante, cuscinetti comodi, molto leggeri. Partecipare all'Euro per la prima volta...
21.02.2024 394

Gavary Mix presenta una collezione di calzature funzionali con protezione dall'umidità

Per la prima volta alla fiera Euro Shoes di Mosca, il produttore russo Gavary presenta una collezione di stivali, galosce, zoccoli e altri modelli di calzature funzionali con protezione dall'umidità.
20.02.2024 470

Euro Shoes è stata visitata dall'ambasciatore turco in Russia Tanju Bilgic

Il secondo giorno della fiera Euro Shoes Premiere Collection a Mosca è stato caratterizzato dalla visita dell'evento da parte dell'ambasciatore plenipotenziario della Turchia presso la Federazione Russa Tanju Bilgic. I marchi turchi di calzature e accessori partecipano regolarmente alla fiera internazionale di calzature e accessori Euro...
20.02.2024 484

CPM – Collection Première Mosca ha aperto una nuova stagione nel settore della moda

Il 19 febbraio è iniziata presso Expocentre Fairgrounds la nuova stagione della fiera internazionale dell’industria della moda CPM – Collection Première Mosca. Sono stati visitati il ​​programma delle sfilate, il business forum e più di 950 corner con le nuove collezioni autunno-inverno 2024/25 provenienti da 27 paesi...
20.02.2024 496
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio