I proprietari di Wrangler acquistano Timberland per $ 2 miliardi
14.06.2011 7721

I proprietari di Wrangler acquistano Timberland per $ 2 miliardi

I produttori statunitensi di abbigliamento e calzature VF e Timberland hanno deciso di fondersi.

Secondo la dichiarazione ufficiale della società VF, pagherà per Timberland a $ 43 per azione, o $ 2 miliardi per l'intera società.

La fusione creerà una società con una capitalizzazione di $ 10 miliardi.

La fusione è già stata approvata dai consigli di amministrazione di entrambe le società. Per Timberland, è redditizio a causa dell'importo della transazione: ora le azioni della società sui mercati statunitensi sono valutate a soli $ 30 ciascuno. La notizia della fusione in poche ore ha portato il valore delle azioni a $ 42,7.

L'acquisizione di VF aumenterà le vendite della divisione Outdoor & Action Sports. Secondo i piani dell'azienda, dopo la fusione, questo dipartimento porterà VF fino al 50% delle entrate. Inoltre, VF intende trarre vantaggio dalla forte presenza di Timberland in Giappone e rafforzarne la presenza.

VF è oggi specializzata nella produzione di jeans e abbigliamento da lavoro. Lei, in particolare, possiede marchi come Wrangler, Lee Jeans, Vans, Eastpak, Napapijri, The North Face, 7 For All Mankind, John Varvatos e altri - ci sono circa 30 marchi nel portafoglio dell'azienda. I ricavi dell'azienda nel 2010 sono stati pari a 7,6 miliardi di dollari, Timberland nel 2011 prevede di raggiungere un fatturato di 1,6 miliardi di dollari, di cui quasi la metà delle vendite per il marchio americano proverrà dai mercati esteri.

"Timberland è orgogliosa del suo ricco patrimonio e della nostra reputazione di azienda socialmente responsabile e rispettosa dell'ambiente", ha affermato il CEO Jeffrey Schwartz, "e siamo lieti di entrare a far parte della famiglia di marchi VF. È nota per la sua capacità di sviluppare marchi nazionali preservando la loro cultura unica ".
VF prevede di aumentare le entrate di Timberland del 10% ogni anno.

La crescita sarà fornita a causa di 5 fattori:
- l'uso di tutte le risorse VF in Europa: Asia e America Latina;
- L'uso di comunicazioni dirette con i consumatori, compresa la propria attività di vendita al dettaglio e in rapida crescita;
- aumentare la percentuale di abbigliamento nell'assortimento;
- aumentare la quota di scarpe e vestiti da donna sul volume totale della produzione;
- riduzione dei costi nell'organizzazione della rete di vendita al dettaglio.

La fusione, che dovrebbe essere completata nel terzo trimestre del 2011, secondo gli esperti, porterà VF $ 700 milioni di profitti aggiuntivi, oltre ad aumentare il reddito degli azionisti, da $ 25 per azione nel 2011 a $ 75 nel 2012.

Il quartier generale di Timberland rimarrà a Stratham (New Hampshire).

I produttori statunitensi di abbigliamento e calzature VF e Timberland hanno deciso di fondersi.
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Lamoda ha lanciato il proprio marchio di calzature Founds

Il rivenditore online russo Lamoda sta espandendo la propria linea di marchi propri. Ai nuovi marchi di abbigliamento Mademan e Nume, lanciati questa primavera, si è aggiunto Founds, sotto il quale…
13.06.2024 33

Un escursionista apre un negozio a Vladivostok

La catena di negozi multimarca Hiker è diventata federale. A Vladivostok, nel centro commerciale Kalina Mall in Kalinina, 8, è stato aperto il sesto punto vendita della catena. Questo è il primo negozio regionale della catena situato al di fuori del Distretto Federale Centrale. La gamma è composta da…
13.06.2024 88

Lamoda annulla il compenso per l'accettazione della merce e ne allunga la durata

Il rivenditore online Lamoda, specializzato nella vendita di prodotti della categoria Moda, annuncia cambiamenti nel lavoro con i partner che lavorano con il mercato utilizzando il modello FBO (Fulfilment by operator), cioè con coloro che negoziano...
13.06.2024 372

Rilasciata la collaborazione Hey Dude x Lee

Il marchio di mocassini di proprietà di Crocs Inc Hey Dude ha avviato una collaborazione con il marchio di denim Lee. Una piccola capsule collection dedicata alle vacanze estive e al mare, composta da sette capi, tra abbigliamento, accessori e…
11.06.2024 486

La collaborazione tra Ecco e Natasha Ramsay-Levi è stata presentata da Julia e Anna Peresild

Il marchio di calzature danese Ecco continua la sua collaborazione con la designer Natasha Ramsay-Levi, ex direttore creativo di Chloé. Una nuova collezione limitata di scarpe frutto di una sensazionale collaborazione in Russia è stata presentata da Yulia Peresild e sua figlia...
11.06.2024 540
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio