shoesstar
Alloggio privato
28.05.2012 1438

Alloggio privato

Tsentrobuv venderà fino al 10% delle sue azioni a fondi pre-IPO

Il più grande rivenditore di scarpe russo, Centrobuv, ha rinviato un IPO nella primavera del 2013, ma si sta preparando a condurre un collocamento privato ora. Come è noto, la società offre fondi pre-IPO per riacquistare il 5-10% delle loro azioni per $ 100-200 milioni.Un grande nome tra gli azionisti dovrebbe ispirare la fiducia degli investitori nell'offerta pubblica, gli attuali proprietari della rete sono sicuri. Il fatto che "Tsentrobuv" stia cercando investitori di portafoglio tra i fondi di investimento occidentali, ha affermato una fonte negli ambienti bancari. Il comproprietario della rete Sergey Lomakin ha dichiarato che il 5-10% delle azioni potrebbe essere venduto: gli attuali azionisti della rete ridurranno proporzionalmente la propria partecipazione in caso di transazione. Oltre a Lomakin, i comproprietari dell'azienda sono il suo ex partner nella rete Kopeyka Artem Khachatryan (alla fine del 2009, circa il 33% del rivenditore ne possedeva due), i fondatori di Tsentrobuv Anatoly Gurevich e Dmitry Svetlov (secondo Kommersant, hanno , partecipante di controllo) e il fondatore della casa editrice Pubrono-Mosca Leonid Makaron (può possedere fino al 10%). Ora Tsentrobuv sta già negoziando con diversi fondi di investimento, afferma Sergey Lomakin, ma sottolinea che non sono stati firmati documenti.

I suoi proprietari stimano l'intero "Tsentrobuv" a $ 2 miliardi e il 5-10% a $ 100-200 milioni, afferma una fonte che ha familiarità con l'offerta del rivenditore. La previsione di Centrobuv sui ricavi quest'anno è di $ 1,7 miliardi, ovvero l'intera rete è stata stimata in 1,2 vendite annue. L'accordo è consigliato da Morgan Stanley. Il rappresentante della banca ha rifiutato di commentare.

Centrobuv unisce oltre 950 negozi di scarpe propri e in franchising con i marchi Centrobuv e Centro in Russia, Ucraina, Polonia e Paesi baltici. Secondo Tsentrobuvi, le entrate per il 2011 sono ammontate a poco più di $ 1 miliardo ed è il più grande rivenditore di scarpe in Russia.

Il collocamento privato è interessante per Tsentrobuv, prima di tutto, la comparsa di un nome brillante tra gli azionisti alla vigilia di una IPO, spiega Sergey Lomakin. "Ciò ispirerà la fiducia degli investitori", ha affermato. Per la prima volta, Tsentrobuv ha annunciato l'intenzione di condurre un'offerta pubblica nel febbraio 2011; inizialmente era prevista l'entrata in borsa nell'autunno di quell'anno, ma è stata annullata a causa di condizioni di mercato sfavorevoli. Gli scambi di Londra e Hong Kong erano considerati piattaforme, dove la società prevedeva di raccogliere fino a $ 800 milioni, i consulenti della transazione erano Renaissance Capital, Morgan Stanley, VTB Capital e Bank of China Investments. I piani per una IPO rimangono, afferma Lomakin, ma molto probabilmente si terrà nella primavera del 2013. "Se decidiamo di fare una quotazione premium (collocamento di azioni, non ricevute di deposito.), Allora questo sarà il 25% del capitale", ha detto.

Ex comproprietario del gruppo di società Victoria (reti Victoria, Kvartal, Deshevo; Dixy venduto nel 2011) Alexander Zaribko afferma che di solito i fondi pre-IPO vengono investiti da due a tre anni prima che le società si trovino in borsa.

Il direttore della gestione del capitale di prosperità Alexey Krivoshapko ritiene che l'attuale situazione dei mercati sia sfavorevole sia per gli investimenti in IPO che pre-IPO. La sua fondazione ha ricevuto un'offerta da Centrobuv, ma considera elevato il valore dichiarato delle azioni. Il prezzo sopravvalutato di Centrobuv sembra al gestore dei partner russi Vladimir Andrienko, che stava valutando l'opportunità di acquistare una partecipazione di minoranza nella rete. Altri fondi di investimento intervistati da Kommersant, tra cui l'americano TPG Capital (che detiene una partecipazione di controllo nella catena dell'ipermercato Lenta) e lo svedese East Capital, non hanno ancora visto l'offerta del rivenditore.

Il denaro guadagnato dalla vendita di una quota di minoranza sarà utilizzato da Centrobuv per sviluppare la rete nella CSI e in Europa, afferma Sergey Lomakin. Entro la fine del 2012, il numero di negozi Centro in Polonia e Ucraina sarà aumentato a 65 e 100, rispettivamente, nel 2013 si prevede di raddoppiare il numero di punti, anche attraverso operazioni di M&A, scrive Kommersant.

Tsentrobuv venderà fino al 10% delle sue azioni a fondi pre-IPO Il più grande rivenditore di scarpe russo Tsentrobuv ha rinviato una IPO nella primavera del 2013, ma si sta già preparando a condurre un collocamento privato ...
5
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

Rilasciata la collaborazione tra Lego e Adidas ZX 8000

La sneaker, ispirata ai mattoncini Lego, uscirà questa settimana. Annunciata sul suo blog su Instagram l'imminente uscita della collaborazione con Lego Adidas.
23.09.2020 17

Per quanto riguarda la settimana della moda di Parigi - 19 sfilate di moda

La settimana della moda di Parigi va dal 28 settembre al 6 ottobre. Il programma dell'evento comprende 19 sfilate di moda, tra cui Dior, Hermès, Chanel e Louis Vuitton, oltre a una serie di presentazioni, nonostante il rinnovato aumento di ...
21.09.2020 199

I frutti di bosco sono entrati nel mercato ucraino

Il rivenditore online Wildberries ha iniziato a vendere in Ucraina. L'ordine delle merci viene effettuato nel negozio online wildberries.ua, nonché tramite l'applicazione mobile iOS. Nel prossimo futuro, la possibilità di ordinare tramite ...
21.09.2020 181

Verranno rilasciati tre nuovi muli in collaborazione tra UGG e Molly Goddard

La stilista britannica Molly Goddard ha annunciato la sua collaborazione con UGG durante la presentazione della sua collezione Primavera 2021 alla London Fashion Week. Colorata e innovativa, la collezione di scarpe combina l'eredità UGG con lo stile giocoso sgargiante di Molly Goddard, ...
21.09.2020 165

Il primo MICAM day a Milano è un riflesso della situazione sul mercato globale della moda

Al via a Milano la più grande fiera internazionale delle calzature MICAM, che si svolgerà dal 20 al 23 settembre. Questa mostra è la 90a consecutiva e la prima nella storia dell'evento, che si tiene in un formato così ridotto.
21.09.2020 409
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio