Rieker
Come le regioni sono sopravvissute alla crisi
23.02.2011 2219

Come le regioni sono sopravvissute alla crisi

Nella maggior parte delle regioni della Federazione Russa, la crescita della produzione è stata registrata nel 2010, la situazione con budget e disoccupazione è migliorata. Ma non ci sono ancora abbastanza investimenti, l'aumento del debito e l'inflazione sono preoccupati, riferisce il ministero dello Sviluppo regionale.

Secondo il ministero, nel 2010 la crescita della produzione è stata osservata in 79 regioni su 83 (la produzione media nazionale è cresciuta dell'8,2%), mentre un anno prima è stato registrato un calo di questo indicatore nell'80% delle entità.

Soprattutto, la produzione è cresciuta (di oltre il 20%) nelle regioni di Buriazia, Mordovia e Udmurtia, Altai e Khabarovsk, Bryansk, Kaliningrad, Kaluga, Orel e Ulyanovsk.

Il livello di produzione industriale pre-crisi è stato raggiunto solo in 39 regioni, principalmente in quelle piccole. Tra le grandi entità industriali, il livello pre-crisi è stato superato solo in 6 soggetti della federazione: Bashkortostan, Perm Territory, Irkutsk, Leningrad e Tyumen, Khanty-Mansi Autonomous Okrug, che rappresentano il 15,6% del GRP. La maggiore diminuzione dei volumi di produzione è stata osservata nella Repubblica dell'Altaj, nelle repubbliche cecena e ciuvascia, nella regione di Samara e a Mosca di oltre il 15%.

Lo sviluppo della produzione sarà limitato dalla mancanza di investimenti significativi. Solo 24 entità costituenti della Federazione Russa hanno raggiunto il livello di investimento pre-crisi. La maggiore crescita degli investimenti è stata osservata nelle regioni agroindustriali del 25,9%. In Russia, il tasso di crescita degli investimenti nel corrispondente periodo del 2008 è stato dell'82,2%.

Secondo i risultati del 2010, l'inflazione nella Federazione Russa è stata dell'8,8%. Il tasso di inflazione russo medio è superato in 51 entità costituenti della Federazione. Il più importante è stato l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari. Nel 2010, ha più che raddoppiato quello del 2009.

Il tasso di disoccupazione registrato nel 2010 è stato pari al 2,1% della popolazione economicamente attiva. Una riduzione della disoccupazione nel 2010 è stata rilevata in 80 regioni.

I meno disoccupati si trovano in oltre milioni di città, regioni di combustibile e varie specializzazioni, con un'alta percentuale di ingegneria meccanica e regioni agroindustriali. Soprattutto nelle repubbliche del Caucaso settentrionale e nelle regioni di specializzazione metallurgica.

All'inizio dell'anno, 20 entità costituenti della Russia avevano un budget in deficit (nel 2009, 59 regioni avevano un budget in deficit). Il più grande deficit di bilancio è stato registrato nella regione di Mosca: 20,7 miliardi di rubli. e Mosca 20,1 miliardi di rubli.

Nel 2010, in tutta la Federazione Russa, il volume del debito pubblico ammontava a 1 trilione di 095,5 miliardi di rubli (il 24,7% in più rispetto al 2009). In 12 regioni, il volume del debito pubblico è aumentato di oltre 2 volte.

In generale, secondo i risultati del 2010, la situazione socio-economica è stata riconosciuta soddisfacente in 33 regioni (in 24 la posizione è migliore della media nazionale, in 9 è molto migliore). Inoltre, in 50 entità costituenti della Federazione la situazione è peggiore della media nazionale.

Lo Yamalo-Nenets Autonomous Okrug si è mostrato il migliore di tutti nel 2010, dove l'indice composito era di 115,4 pp, Kalmykia è stato il peggiore di tutti - 88,4 pp.
Il livello pre-crisi della produzione industriale è stato raggiunto solo in 39 regioni, principalmente in quelle di piccole dimensioni. Tra le grandi entità industriali, il livello pre-crisi è stato superato solo in 6 entità ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I moscoviti tornano nei centri commerciali

Come scrive Kommersant riferendosi allo Shopping Index della società analitica Watcom Group, nelle ultime tre settimane la frequentazione dei centri commerciali della capitale ha mostrato un costante positivo ...
30.04.2021 320

Ralf Ringer ha preso parte alla sfilata di moda per bambini alla settimana della moda di Mosca

Il 17 aprile, nell'ambito della settimana della moda di Mosca, si è tenuta una sfilata di abiti creati secondo gli schizzi della bambina di 10 anni Zoya Kukushkina. L'azienda Ralf Ringer ha partecipato allo show-show di magliette per bambini "Saveit". Le giovani modelle sono salite sul podio con le scarpe ...
30.04.2021 306

adidas Originals e LEGO Group svelano la collezione ZX 8000 "Bricks"

adidas Originals e l'azienda di giocattoli LEGO Group lanciano la loro seconda collezione. Il design della collezione combina l'estetica riconoscibile del marchio danese con una delle silhouette chiave ...
30.04.2021 420

Vivienne Westwood ripropone le iconiche scarpe Super Elevated Ghillie

Nella stagione primavera-estate 2021, la collezione Vivienne Westwood ha una replica delle iconiche scarpe Super Elevated Ghillie, che sono state dimostrate per la prima volta allo spettacolo di Vivienne Westwood chiamato Anglomania nel 1993 dalla top model Naomi ...
29.04.2021 376

Vagabond Shoemakers ha rilasciato tre varianti di sandali da donna per l'estate '21

Sandali con tacco largo e moderna punta squadrata: una nuova interpretazione delle scarpe estive da donna del marchio svedese Vagabond Shoemakers. Il caratteristico stile laconico del marchio nel design delle scarpe combina una silhouette classica e senza tempo e ...
29.04.2021 317
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio