Lamoda e Chestny Znak hanno firmato un accordo di cooperazione
19.11.2023 1452

Lamoda e Chestny Znak hanno firmato un accordo di cooperazione

Il rivenditore online Lamoda ha firmato un accordo di collaborazione con il Centro per lo sviluppo delle tecnologie avanzate (CRPT, gestore del sistema statale di etichettatura “Honest Sign”). La piattaforma online e l'operatore collaboreranno al fine di prevenire la vendita di prodotti contraffatti e contraffatti. 

Dal 1 marzo 2023, i giocatori del mercato del commercio online sono tenuti a connettersi al sistema “Honest Sign” e a monitorare la disponibilità delle etichette per determinate categorie di beni se vengono vendute dal magazzino del mercato. Per migliorare lo scambio di informazioni sui beni soggetti ad etichettatura con la CRPT, Lamoda sta ampliando la sua interazione con Honest Sign. Oltre all'integrazione con Honest Sign, l'azienda si è collegata al meccanismo per l'elaborazione dei reclami dei clienti presentati attraverso il sistema di etichettatura, creato dalla CRPT. Il nuovo schema funziona così: dopo aver ricevuto un reclamo su un prodotto e averlo confermato, l'operatore del sistema di etichettatura trasmette le informazioni, anche al servizio. Il Mercato effettua un audit interno, sulla base dei risultati del quale prende una decisione sull'ulteriore collocamento della merce, senza attendere una risposta al reclamo da parte delle autorità di regolamentazione.

“L'operatore registra i risultati positivi del percorso di lavoro con i mercati non solo nell'ambito della risoluzione di problemi specifici di consumatori specifici, ma anche identificando sulla base di essi e creando barriere globali per contrastare la circolazione di prodotti illegali. A questo proposito siamo lieti di accogliere l’inserimento di Lamoda nel nostro lavoro. Permettetemi di ricordarvi che tale lavoro è già stato svolto da Sbermarket, Yandex.Market e Wildberries. Nel prossimo futuro verranno firmati accordi con molte altre aziende. Attendiamo con ansia l’ulteriore sviluppo dell’integrazione e la formazione di un ecosistema unificato di “spazio di fiducia” per gli acquirenti su Internet”, ha affermato Anton Gushchansky, direttore delle attività di controllo (vigilanza) della CRPT.

“Il controllo dell’autenticità e della qualità dei prodotti, la collaborazione solo con fornitori e marchi di fiducia sono sempre stati i principali vantaggi competitivi di Lamoda come rivenditore di moda. Fin dall'inizio dell'emergere dei meccanismi di etichettatura, abbiamo interagito da vicino con il CRPT in modo che gli acquirenti fossero completamente fiduciosi nell'affidabilità del nostro sito. Questo accordo è una logica continuazione e rafforzamento della nostra cooperazione in corso con Chestny Znak”, ha commentato Tatyana Zayachkovskaya, amministratore delegato per la corporate governance di Lamoda.

Lamoda e Chestny Znak hanno firmato un accordo per combattere la contraffazione.Il rivenditore online Lamoda ha firmato un accordo di cooperazione con il Centro per lo sviluppo di tecnologie avanzate...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Brunello Cucinelli ha registrato una crescita delle vendite del 14,1% nel primo semestre 2024

Il marchio di lusso italiano Brunello Cucinelli ha riportato i risultati preliminari per la prima metà del 2024, con un fatturato di 620,7 milioni di euro. Le vendite sono aumentate del 14,1% a cambi correnti e del 14,7% escludendo...
12.07.2024 387

Nella strada più alla moda di San Pietroburgo, gli affitti dei negozi di strada sono aumentati di 1,5 volte

Il viale Bolshoi nella zona di Pietrogrado è da molti anni la principale via della moda della capitale settentrionale. Nell'ultimo anno e mezzo, in questa strada, secondo la società di consulenza NF Group, la quota di superfici sfitte è diminuita di 5 punti percentuali e...
12.07.2024 444

Jacquemus e Nike hanno presentato una nuova collaborazione per le Olimpiadi di Parigi

Una sneaker Nike Air Max 1 aggiornata, una nuova versione dello Swoosh e una capsule collection di abbigliamento sportivo sono il risultato dell'ultima collaborazione tra il brand francese Jacquemus e il colosso sportivo americano Nike. Collezione…
11.07.2024 483

Scarpe della stagione: infradito di lusso

Le infradito sono tornate. O meglio, sono già tornate di moda quest'estate, anche se ormai non sono più solo scarpe di gomma. La tendenza all'eleganza e al comfort detta le proprie regole. Adesso le infradito e gli altri tipi di infradito devono essere di materiale naturale...
10.07.2024 612

I marchi stanno aprendo spazi pop-up sulle spiagge

I marchi di moda non ti lasciano dimenticare te stesso durante la stagione balneare. Gli spazi pop-up compaiono proprio sulle spiagge.
10.07.2024 600
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio