Rieker
Il consumo globale di calzature aumenterà a 2024 miliardi di paia entro il 30
09.12.2011 1934

Il consumo globale di calzature aumenterà a 2024 miliardi di paia entro il 30

Il consumo di scarpe nel mondo aumenterà entro il 2024 dagli attuali 20 miliardi di paia a 30 miliardi e questa previsione è stata annunciata al World Footwear Congress, che si è tenuto a Rio de Janeiro a novembre.

Il congresso è stato organizzato dagli organizzatori delle principali fiere del mondo: Couromoda (Brasile), Micam (Italia), GDS (Germania) e Riva del Garda (Italia), nonché dalla Confederazione europea dell'industria calzaturiera CEC e dall'associazione italiana produttori di calzature ANCI.

Al congresso hanno partecipato 479 imprenditori provenienti da 29 paesi. I partecipanti hanno discusso delle prospettive del mercato delle calzature, dei nuovi modelli di produzione, delle vendite e delle tendenze nel comportamento dei consumatori.

Secondo Steve Lee, consulente britannico per Steve Lee Associates, il consumo di calzature aumenterà con la crescita della popolazione mondiale e la crescita della ricchezza. Si prevede che la popolazione crescerà fino a 2024 miliardi entro il 8, il PIL annuo aumenterà dagli attuali $ 65 a $ 000 e il consumo di scarpe pro capite aumenterà dalle attuali 105 paia all'anno a 000 paia.

La Cina era e rimane l'operatore dominante nel mercato delle calzature, per questo le parole di Zhan Xihua, presidente onorario della China Leather Association, sono state ascoltate con particolare interesse al congresso. Secondo i suoi calcoli, nel 2010 la Cina ha prodotto 13 miliardi di paia di scarpe per 33,7 miliardi di dollari, di cui 9,93 miliardi di paia sono state esportate in 213 paesi. Una delle principali sfide per i produttori cinesi è la mancanza di manodopera qualificata e l'aumento dei costi salariali. Ora più di 6 milioni di persone lavorano in 20 fabbriche. In media, i salari annui sono aumentati del 000-10%, motivo per cui i proprietari delle fabbriche hanno iniziato a spostare la produzione dalla costa orientale verso l'interno del paese, dove i salari sono molto più bassi: per confronto, i lavoratori della costa ora ricevono una media di circa $ 20 al mese, nel centro regioni della Cina - da $ 300 a 100.

Thomas Bata, CEO di Bata Group, ha osservato che i clienti sono diventati meno fedeli, meno prevedibili e trascorrono sempre meno tempo a scegliere le scarpe, il che significa che la vendita al dettaglio tradizionale deve cambiare il modello di creazione della fedeltà dei clienti. Questi compiti saranno fondamentali per Bata nel prossimo anno.

Secondo Yulia Chursina, direttore marketing di una delle più grandi aziende di calzature in Russia Analpa.inc Mosca, il prossimo anno sarà difficile per i produttori di calzature russi. Così come per tutti gli affari russi in generale. Nessuno può prevedere quale sarà il tasso di cambio del rublo rispetto al dollaro, il che significa che la questione se aumentare il prezzo in anticipo o ridurre il volume di produzione rimane aperta per gli importatori del prodotto finito e dei componenti.

Dal punto di vista degli ordini, Analpa.inc è serena per il futuro: nella stagione primavera-estate 2012 gli ordini sono aumentati del 18%, anche rispetto all'ottima stagione primavera-estate 2011 per l'azienda.

Secondo le previsioni, nel commercio al dettaglio, gli operatori chiaramente "posizionati" non ne risentiranno e il resto lascerà il posto a rivenditori e discount della rete.

Il consumo di calzature nel mondo entro il 2024 aumenterà dagli attuali 20 miliardi di paia a 30 miliardi.Questa previsione è stata annunciata al World Footwear Congress, che si è tenuto a ...
5
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

Dott. Martens prevede di raccogliere 5 miliardi di dollari in IPO alla Borsa di Londra

Commercia Dr. Martens alla Borsa di Londra dovrebbe essere lanciato all'inizio della prossima settimana. La capitalizzazione di mercato dell'azienda è stimata tra 3,30 e 3,70 miliardi di sterline.
26.01.2021 53

San Pietroburgo ha un tasso massimo di posti vacanti nelle principali vie dello shopping

Il tasso di sfitto nei principali corridoi commerciali della capitale settentrionale nel 2020 ha raggiunto il suo valore massimo negli ultimi cinque anni - 15,7%, - afferma il rapporto Colliers International.
26.01.2021 58

I frutti di bosco hanno aumentato il fatturato delle esportazioni nel 2020 a 23,7 miliardi di rubli

Nel 2020, il fatturato all'esportazione dei venditori del grande rivenditore online internazionale Wildberries ha raggiunto 23,7 miliardi di rubli. Lo scorso anno, il rivenditore online ha iniziato a operare in Polonia, Slovacchia, Israele e Ucraina. Attualmente l'azienda svolge ...
25.01.2021 60

Birkenstock in vendita

Il marchio tedesco Birkenstock, di proprietà della famiglia fondatrice, è alla ricerca di nuovi proprietari. Attualmente, i fondi di private equity CVC Capital Partners e Permira sono già interessati all'acquisto del marchio. L'azienda tedesca ha un valore di oltre 4 miliardi di euro.
25.01.2021 185

Nicholas Kirkwood rilascia la collezione di scarpe originale per l'inizio dell'Anno del Bue

Il designer di scarpe britannico Nicholas Kirkwood celebra l'inizio dell'Anno del Bue con una capsule collection di scarpe con la famosa serie di mucche di Andy Warhol.
25.01.2021 141
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio