Rieker
I moscoviti spendono per acquisti 7619 euro all'anno
23.05.2011 2065

I moscoviti spendono per acquisti 7619 euro all'anno

Dopo la recessione, i consumi a Mosca sono cresciuti: i residenti della capitale spendono 7619 euro all'anno in acquisti al dettaglio, calcolano gli analisti di Cushman & Wakefield. I ricavi dei rivenditori stanno crescendo, ma non a causa dell'aumento delle vendite: l'ottimizzazione dei costi effettuata durante la crisi sta influenzando, dicono gli esperti a RB.ru. La pressione sull'attività commerciale sarà esercitata da una carenza di spazio, motivo per cui i canoni di locazione quest'anno cresceranno del 10-15%.

Il reddito dei moscoviti è uno dei più alti in Russia: $ 1532 nel 2010 rispetto ai $ 620 in media in Russia. I residenti della capitale spendono il 68% del loro reddito per l'acquisto di beni e servizi, che è la cifra più alta tra le città europee, affermano gli esperti di Jones Lang LaSalle. Secondo Rosstat, il russo medio guadagna 8330 dollari all'anno e spende 4941 dollari. Secondo gli analisti di Cushman & Wakefield, i moscoviti spendono ogni anno più soldi per gli acquisti al dettaglio rispetto ai residenti di Londra e Germania: 7619 euro contro 5760 e 5600, rispettivamente.

Secondo le previsioni di Jones Lang LaSalle, l'aumento del volume dei prestiti al consumo emessi continuerà a influenzare la crescita del fatturato del commercio al dettaglio: + 6,8% nel 2010 e + 1,4% a gennaio 2011. A causa dell'inflazione in aumento, le vendite di beni durevoli cresceranno, gli esperti prevedono.

Maxim Klyagin, analista di Finam Management, definisce l'inflazione un fattore negativo per il mercato: ha influenzato il reddito disponibile reale, che nel primo trimestre è diminuito del 2,9%. A gennaio-marzo, il fatturato del commercio al dettaglio in Russia è aumentato a prezzi comparabili del 4,7% (nel primo trimestre del 2010 - del 2,2%). Klyagin concorda con le previsioni di Jones Lang LaSalle: l'elevata inflazione motiva i consumatori a fare acquisti di capitale - l'acquisto di costosi beni durevoli. "Quindi, è abbastanza ovvio che le statistiche complessive del segmento non alimentare sono significativamente influenzate, ad esempio, dalle dinamiche pronunciate di crescita delle vendite di auto: quasi + 30% solo a marzo", dice l'esperto a RB.ru.

Dopo la recessione, i consumi a Mosca sono cresciuti: i residenti della capitale spendono 7619 euro all'anno per acquisti al dettaglio, calcolano gli analisti di Cushman & Wakefield. I ricavi dei rivenditori stanno crescendo, ma non per ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

OR GROUP: A gennaio, le vendite online di Westfalika hanno raggiunto i 62 milioni di rubli.

OR GROUP riporta che a gennaio 2021, la quota delle vendite online sui ricavi del marketplace creato sulla base della rete di vendita al dettaglio di Westfalika è aumentata del 23,4%. Le vendite online hanno raggiunto i 62 milioni di RUB. L'assortimento della piattaforma di trading (catena di vendita al dettaglio e ...
26.02.2021 175

Brunello Cucinelli diluisce l'accogliente stile boho con scarpe da esterno

Nella nuova collezione donna del marchio di lusso italiano Brunello Cucinelli, che è stata presentata online nell'ambito della Milano Fashion Week il 24 febbraio, le cose morbide e multistrato fatte di maglieria, cashmere, mohair e seta si combinano inaspettatamente con ...
26.02.2021 217

Euro Shoes Premiere Collection inizierà a lavorare il 1 ° marzo presso lo spazio artistico Main Stage

La principale fiera internazionale della calzatura professionale di Mosca Euro Shoes Premiere Collection si terrà nella capitale dal 1 al 4 marzo. Vi ricordiamo che la mostra si tiene nello spazio artistico Main Stage (Sharikopodshipnikovskaya st., 13, p. 33).
25.02.2021 252

Canale Youtube Shoes Report: Intervista al Direttore Commerciale Marco Tozzi, Eldar Schaffner

Eldar Schaffner, Direttore Commerciale di Marco Tozzi in Russia, ha parlato con Marina Shumilina, editor di Shoes Report, sulle specificità della crisi del 2020, una nuova collezione, nuove decisioni strategiche e piani per il futuro.
25.02.2021 234

Econika ha creato un'atmosfera leggera nella stagione primavera-estate 2021

Nella stagione primavera-estate 2021/22, il marchio di calzature e accessori Econika ha rilasciato una collezione delicata, femminile e non noiosa. Senza abbandonare il loro amore per la sperimentazione creativa con le forme, i designer del marchio hanno mantenuto il giusto equilibrio. Soddisfatto della presenza ...
25.02.2021 549
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio