Nike "ha superato" i principali produttori al mondo
28.09.2011 3287

Nike "ha superato" i principali produttori al mondo

La società americana Nike, produttore di scarpe e abbigliamento sportivo di fama mondiale, ha riferito per il primo trimestre dell'anno fiscale in corso. In un contesto di instabilità finanziaria globale, la società sportiva segnala un aumento delle vendite, il cui profitto al 31 agosto 2011 è aumentato del 15%.

Il primo trimestre dell'anno fiscale 2011-2012 non è stato facile per molti produttori, soprattutto americani e giapponesi, ma non per Nike. L'azienda di abbigliamento sportivo ha aumentato i suoi profitti a $ 645 milioni, che equivale in percentuale a un aumento del 15%. Questo sviluppo ha superato tutte le aspettative degli analisti e degli esperti di Wall Street. Nel solo mercato nordamericano, il fatturato dell'azienda è stato di circa 2,2 miliardi di dollari (+ 16%). Nei mercati meno sviluppati, Nike ha guadagnato $ 799 milioni, aumentando i profitti del 35%.

Tra i "redditizi" i mercati di vendita americano, cinese e indiano, dove, a differenza dell'Europa occidentale, si registra una crescita stabile della domanda di prodotti Nike. Quindi, dopo aver ricalcolato in base al tasso di cambio corrente, i ricavi della società da questa regione non corrispondevano all'aumento del 14% precedentemente annunciato.

Valutando le prestazioni finanziarie di Nike su scala globale, vale la pena notare l'aumento totale degli utili a $ 6,08 miliardi (+ 18%). Quest'anno ha avuto più che successo per il produttore sportivo: nell'ambito del programma quadriennale di riacquisto di azioni, la società è riuscita a "assegnare" 7,7 milioni di azioni per un totale di 649 milioni di dollari. Il 2012 promette di rafforzare la posizione "forte" della società, afferma Mark CEO di Nike Parker. Su questo scrive IA "AMITEL".

L'azienda americana Nike, produttore di scarpe e abbigliamento sportivo di fama mondiale, ha riferito per il primo trimestre dell'anno fiscale in corso. Sullo sfondo dell'instabilità finanziaria globale ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il primo negozio Lassie è stato aperto a San Pietroburgo

Il 21 febbraio, un negozio di abbigliamento per bambini di marca scandinava, Lassie, una filiale di Reima, ha aperto le sue porte nel centro commerciale Europolis a San Pietroburgo. Questo è il primo negozio monomarca Lassie nel nord...
21.02.2024 417

Il produttore russo Vaga Shoes alla fiera Euro Shoes

Incontra il produttore russo VAGA Shoes di Pyatigorsk. Scarpe da donna realizzate in vera pelle. Design elegante, cuscinetti comodi, molto leggeri. Partecipare all'Euro per la prima volta...
21.02.2024 393

Gavary Mix presenta una collezione di calzature funzionali con protezione dall'umidità

Per la prima volta alla fiera Euro Shoes di Mosca, il produttore russo Gavary presenta una collezione di stivali, galosce, zoccoli e altri modelli di calzature funzionali con protezione dall'umidità.
20.02.2024 469

Euro Shoes è stata visitata dall'ambasciatore turco in Russia Tanju Bilgic

Il secondo giorno della fiera Euro Shoes Premiere Collection a Mosca è stato caratterizzato dalla visita dell'evento da parte dell'ambasciatore plenipotenziario della Turchia presso la Federazione Russa Tanju Bilgic. I marchi turchi di calzature e accessori partecipano regolarmente alla fiera internazionale di calzature e accessori Euro...
20.02.2024 481

CPM – Collection Première Mosca ha aperto una nuova stagione nel settore della moda

Il 19 febbraio è iniziata presso Expocentre Fairgrounds la nuova stagione della fiera internazionale dell’industria della moda CPM – Collection Première Mosca. Sono stati visitati il ​​programma delle sfilate, il business forum e più di 950 corner con le nuove collezioni autunno-inverno 2024/25 provenienti da 27 paesi...
20.02.2024 494
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio