Rieker
Il volume del mercato commerciale di Internet in Russia è cresciuto a 176 miliardi di rubli
18.02.2011 2988

Il volume del mercato commerciale di Internet in Russia è cresciuto a 176 miliardi di rubli

La compagnia Insales - lo sviluppatore della piattaforma per negozi online - ha dato un'altra, seconda valutazione del mercato del commercio online in Russia. Questa volta, oltre all'analisi generale, il rapporto includeva una valutazione dei siti stessi. I primi cinque negozi online sono rappresentati da utkonos.ru, ozon.ru, kupivip.ru, holodilnik.ru e pleer.ru.

Nel 2010, il leader nei prodotti alimentari ha ricevuto 5,1 miliardi di rubli, il secondo posto ozon.ru - 3,6 miliardi di rubli.

Il fatturato mensile medio è massimo nel segmento delle apparecchiature domestiche e informatiche (circa 3 miliardi di rubli al mese), quindi vestiti e scarpe vanno oltre con un ritardo della metà. Le vendite di prodotti alimentari attraverso la rete sono solo di circa 650 milioni di rubli. mensile.

Se guardi le quote della "torta" per argomenti del negozio, allora 38 miliardi di rubli. nel 2010 rappresentavano elettrodomestici, 34,4 miliardi di rubli. - per computer e accessori. Abbigliamento e calzature al terzo posto sono solo 17,1 miliardi di rubli. Secondo gli analisti, il volume totale del trading online russo per l'anno è stato pari a 176 miliardi di rubli. Un indicatore interessante è il numero di ordini ricevuti al giorno in diversi segmenti. I negozi di abbigliamento elaborano circa 14mila richieste al giorno. Al secondo posto gli acquisti di gruppo con oltre 10mila ordini, ma la loro quota sul fatturato totale del mercato resta insignificante. Per fare un confronto: attrezzature varie e prodotti alimentari, la cui quota totale rappresenta la metà delle vendite, va da 8 a 10mila ordini al mese in ciascuna di queste aree.

Insales ha esortato a non confrontare i risultati con il sondaggio dell'anno scorso - i dati sulle vendite nel 2009, poiché il numero di negozi analizzati è cresciuto da 1500 a 4500 e il classificatore è cambiato. Tuttavia, ricordiamo che in una relazione analoga un anno prima, gli analisti parlavano di un volume di mercato totale di 101 miliardi di rubli. I primi tre rimasero invariati (equipaggiamento, computer, vestiti), tuttavia, la percentuale di vestiti diminuì notevolmente.

Insales, sviluppatore di una piattaforma per negozi online, ha fornito un'altra, seconda valutazione del mercato del commercio online in ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il Bangladesh registra una crescita delle esportazioni di pelle e prodotti in pelle

Da luglio 2021 ad aprile 2021, le esportazioni di pelletteria e pelletteria del Bangladesh sono state di 2022 miliardi di dollari, con un aumento del 1,01% delle esportazioni rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, secondo l'annuario analitico World Footwear 33. Vicino…
27.05.2022 167

La borsa in pelle Mushroom è apparsa nella collezione Stella McCartney

Un sostituto della pelle naturale, Mylo, un materiale innovativo a base di micelio, l'apparato radicale dei funghi, sta guadagnando popolarità nel mondo della moda. Questo materiale è stato notato anche dal noto protettore degli animali e dall'ecologia degli inglesi ...
27.05.2022 167

Una nuova collaborazione è stata rilasciata dal Dr. Martens x Supreme

La nuova collezione del brand di streetwear americano Supreme e dell'azienda di scarpe britannica Dr. Martens, nota soprattutto per i suoi stivali indistruttibili della classe operaia, celebra ancora una volta le Martens...
27.05.2022 190

Nike lascia la Russia

Secondo Vedomosti, Nike, uno dei principali produttori americani di abbigliamento sportivo e calzature, sta riducendo le vendite in Russia.
26.05.2022 235

Iscriviti ai nostri social network

Cari lettori di Shoes Report, colleghi e partner, partecipanti alla mostra Euro Shoes! Il nostro spazio informativo oggi, dove pubblichiamo notizie del settore calzaturiero, mostre di Shoes Report, articoli di esperti, contenuti utili e fotografici, è il sito web di Shoes...
25.05.2022 292
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio