shoesstar
Obuv Rossii aprirà 12 negozi in Estremo Oriente
29.07.2011 2474

Obuv Rossii aprirà 12 negozi in Estremo Oriente

Obuv Rossii, una società che sviluppa la rete di negozi di calzature Westfalika e Pedestrian in Siberia, Urali e regioni centrali della Russia, prevede di aprire 2012 negozi a Vladivostok e Khabarovsk entro la fine del 12. È stato riferito da RIA Novosti

La società a fine luglio ha aperto il suo primo negozio Westfalika a Vladivostok. L'area del negozio è di 77 mq (commercio - 54 mq).

La scarpa della Russia prevede di andare presto nel Territorio di Chabarovsk. Entro la fine del 2012, la società aprirà 12 negozi nel Distretto Federale dell'Estremo Oriente, sette dei quali a Vladivostok, cinque a Khabarovsk. Gli investimenti nello sviluppo della rete nella regione ammonteranno a 60 milioni di rubli.

La società osserva che l'Estremo Oriente è attraente dal punto di vista dello sviluppo della vendita al dettaglio di scarpe, in quanto non esiste praticamente alcuna specializzazione nelle catene di scarpe e le catene monomarca sono scarsamente rappresentate.

I territori di Primorsky e Khabarovsk sono i più saturi nel numero di catene di scarpe tra le regioni del Distretto Federale dell'Estremo Oriente. Primorsky Krai è il leader nel numero di catene di negozi per 100 mila abitanti. Negli ultimi anni, la quota di reti locali è diminuita nella regione, mentre è cresciuta l'espansione degli attori federali e globali nel mercato delle calzature.

Quest'anno Obuv Rossii ha già aperto oltre 25 negozi Westfalika, entrando in nuove regioni come San Pietroburgo, Kazan, Iževsk e Kurgan. In totale, i piani per il 2011 sono l'apertura di 50 negozi. All'inizio del 2015, la rete dei propri negozi includerà 450 punti vendita.

Obuv Rossii Group of Companies è una società federale di vendita al dettaglio di scarpe, uno dei dieci maggiori rivenditori di scarpe in Russia. Sviluppa due reti: Westfalika (marchio unico, segmento di prezzo medio) e Pedestrian (rete economica), nonché il marchio di scarpe per giovani economiche Emilia Estra. Ad oggi, 140 negozi dell'azienda operano in 46 città della Russia. Le entrate nette di Shoe of Russia nel 2010 sono state pari a 1,6 miliardi di rubli. In seguito ai risultati del 2010, l'azienda ha aumentato l'utile netto del 10% rispetto al 2009, fino a 100 milioni di rubli.

La società Obuv Rossii, che sviluppa la rete di negozi di calzature Westfalika e Pedestrian in Siberia, Urali e regioni centrali della Russia, prevede di aprire 2012 negozi entro la fine del 12 ...
5
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

La pandemia ha mandato Peter Kaiser a rischio di bancarotta

Peter Kaiser ha presentato una petizione al tribunale distrettuale di Pirmasens per sviluppare un piano d'azione per evitare procedure di fallimento. Secondo i manager dell'azienda, Peter Kaiser ha portato a uno stato di quarantena pre-fallimento in ...
17.09.2020 135

Vans svela la collaborazione con il MoMA di New York

Il design della collezione Vans x MoMA, composta da scarpe, vestiti e accessori, si ispira alle opere di artisti eccezionali presentati al MoMA Museum, tra cui Salvador Dalì, Wassily Kandinsky, Lyubov Popova, Claude Monet, Edvard Munch, Jackson ...
17.09.2020 254

Nella linea di zoccoli Crocs sono comparsi modelli caldi

Come abbiamo scritto in precedenza, il marchio americano ha notato una crescita esplosiva delle vendite dei suoi zoccoli durante i mesi estivi di quarantena e, a quanto pare, per non perdere lo slancio, ha deciso di offrire ai consumatori una versione autunnale del suo popolare modello.
17.09.2020 245

La collezione Swims aggiunge nuovi ombrelli in canna

Con l'inizio dell'autunno e della stagione delle piogge, il marchio norvegese di scarpe in gomma Swims ha tradizionalmente intensificato le sue attività, aggiungendo nuove calzature e accessori alla sua collezione. Questa volta la collezione è stata reintegrata con una nuova linea di ombrelli in ...
15.09.2020 319

I ricavi del Gruppo di società Obuv Rossii nel primo semestre 2020 sono diminuiti del 26,4%

I ricavi del gruppo di società Obuv Rossii nella prima metà del 1 sono diminuiti del 2020% a 26,4 miliardi di RUB. rispetto a 3,963 miliardi di rubli. nella prima metà del 5,384. • La perdita netta è stata di 1 miliardi di RUB, afferma il rapporto finanziario del gruppo di società Obuv Rossii.
15.09.2020 418
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio