Soho
I principali marchi di abbigliamento deludono Greenpeace
15.07.2011 4032

I principali marchi di abbigliamento deludono Greenpeace

Un'organizzazione ambientalista ha scoperto quale dei produttori di abbigliamento utilizza i servizi di sporche imprese cinesi. Stiamo parlando di fabbriche e fabbriche che inquinano l'ambiente. Secondo fashionunited, citando Reuters, Adidas, Nike, Calvin Klein, Lacoste e una serie di altre aziende sono state incluse nella lista dei partner di due imprese vicino a Hong Kong, riconosciute dagli ambientalisti come "impure". In particolare, i rappresentanti dell'Adidas hanno espresso dubbi sul fatto che il livello di emissioni sporche di queste fabbriche sia troppo alto. Nike ha affermato di non utilizzare sostanze chimiche pericolose per realizzare i suoi prodotti. Altri rivenditori non hanno ancora commentato queste accuse. Nel frattempo, gli ambientalisti sono fiduciosi che non solo i produttori cinesi, ma anche le società internazionali che utilizzano i loro servizi dovrebbero assumersi la responsabilità per l'inquinamento ambientale.
Organizzazione ambientale, ha scoperto quale dei produttori di abbigliamento utilizza i servizi di sporchi cinesi ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 193

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 197

L'ufficio di progettazione per Timberland e Vans lavorerà in Giappone

VF Corp, proprietaria dei marchi Timberland e Vans, ha annunciato l'apertura del Tokyo Design Collective nell'area metropolitana di Tokyo Harajuku per espandere il suo potenziale creativo.
01.02.2023 210

L'India vanifica i piani della Turchia di diventare il polo produttivo europeo delle calzature

Alla vigilia dell'inizio della seconda più grande fiera internazionale della calzatura Aymod, che si terrà a Istanbul dall'1 al 4 febbraio, Berke Ichten, capo dell'Associazione turca dei produttori di scarpe TASD, Berke Ichten ha delineato i momenti critici nello sviluppo della scarpa turca…
01.02.2023 401

Il fatturato del Gruppo Tod's ha superato nel 2022 il miliardo di euro

Il Gruppo Tod's italiano ha registrato una crescita dei ricavi del 13,9% su base annua del 2022% nel XNUMX, superando la soglia del miliardo di euro, trainata dalle forti vendite al dettaglio e dalla forte performance del marchio Tod's.
31.01.2023 309
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio