Rieker
Gli inquilini di Kaluga "San Marta" vengono sfrattati dal centro commerciale
07.08.2011 2702

Gli inquilini di Kaluga "San Marta" vengono sfrattati dal centro commerciale

Il nuovo proprietario del centro commerciale di Kaluga "San Mart" ha inviato a 17 inquilini che lavorano nel centro commerciale da meno di sei mesi, l'ordine di chiudere i negozi. L'elenco di coloro a cui è stato ordinato di smettere di lavorare dal 1 ° agosto a 17 marchi noti e di successo: Profi Sport, Your, INCITY, Camelot, Intimissimi, Calzedonia, Gregory, Saints, Bukva, Viking, Lady Collection, Jeans Factory, Step by step, Mir Bags, Korall, Almaz Holding, che hanno concluso contratti di locazione di sette anni per conto della RTDA Retail Development Association con l'ex proprietario del complesso.

Secondo PDTA, "la storia depressa del centro commerciale di Kaluga semivuoto è durata più di tre anni, fino alla firma di un accordo di collaborazione tra l'ex proprietario del centro commerciale, London & Regional Properties (LRP), con l'Associazione". Finalizzato il concept di "San Marta", RTDA, in partnership, ha invitato al Centro Commerciale 17 marchi di abbigliamento, calzature e accessori noti e di successo, firmando con ciascuno di loro nel dicembre 2010 un contratto di locazione di 7 anni per una superficie complessiva di 2500 mila metri quadrati. e investendo congiuntamente in riparazioni, attrezzature e raccolte di circa 100 milioni di rubli. Sono stati presentati contratti di locazione a lungo termine per la registrazione statale.

Nel marzo-aprile 2011, il proprietario del centro commerciale è cambiato, Sun-Mart è diventato parte del gruppo di società del quartiere dello shopping. Il primo passo del nuovo proprietario è stata la sospensione della registrazione dei contratti a lungo termine conclusi dal precedente proprietario nel dicembre 2010 e la proposta agli inquilini di nuove tariffe di noleggio che superano le precedenti 7-10 volte.

Nel giugno 2011, RTDA, in qualità di rappresentante degli interessi collettivi degli inquilini, ha vinto una causa contro Torgovy Kvartal e ha difeso i diritti degli inquilini di San Marta di dichiarare la registrazione di contratti a lungo termine. Il tribunale ha riconosciuto illegali le azioni del nuovo proprietario del centro commerciale e ha ordinato a Torgovy Kvartal di non impedire la registrazione statale di accordi a lungo termine già conclusi.

La ricerca di soluzioni di compromesso alla controversia non ha ancora prodotto risultati. Agli inquilini fu ordinato di chiudere i loro negozi. Pertanto, il nuovo proprietario di San Marta viola unilateralmente i termini degli accordi di locazione a lungo termine conclusi con gli inquilini per un periodo di 7 anni nel dicembre 2010 dal precedente proprietario del centro commerciale, secondo RTDA.

RTDA ha inviato dichiarazioni su possibili provocazioni e azioni illegali da parte di Torgovy Kvartal all'ufficio del procuratore della regione di Kaluga, al dipartimento per la lotta ai crimini economici della direzione degli affari interni della regione di Kaluga, al dipartimento del servizio federale antimonopoli nella regione di Kaluga, alla Camera di commercio e ai deputati della sezione regionale della Russia Unita , alla sezione regionale del "Fronte popolare", nonché al governatore della regione di Kaluga.

Il nuovo proprietario del centro commerciale Kaluga "San Mart" ha inviato 17 inquilini che lavorano nel centro commerciale da meno di sei mesi, un ordine di chiusura ...
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Nuova boutique Bikkembergs aperta a San Pietroburgo

Il marchio Bikkembergs continua a sviluppare una catena di negozi in Russia in collaborazione con Vogue Dialogue. Boutique monomarca Bikkembergs con una superficie di 120 mq. m è stato aperto a San Pietroburgo presso il complesso commerciale e di intrattenimento Europolis. Il negozio presenta uomini, donne e ...
25.10.2021 104

CCC ha annunciato entrate record

Il fatturato del gruppo polacco CCC nel secondo trimestre del 2021 è stato un record, pari a 436 milioni di euro (2 miliardi di zloty polacchi). Quasi la metà di questa somma è stata portata dal commercio elettronico, scrive ...
25.10.2021 157

Il 28 ottobre inizierà il lockdown per il fashion retail nella capitale

L'ufficio del sindaco di Mosca ha fornito una serie di spiegazioni sul funzionamento dei centri commerciali nella capitale durante i giorni non lavorativi dichiarati - quarantena per Covid-19, secondo cui, a partire dal 28 ottobre, tutti i negozi tranne le farmacie dovrebbero essere chiusi a Mosca centri commerciali, ...
22.10.2021 452

Giuseppe Zanotti ha rilasciato una collaborazione con lo skater americano Evan Mock

L'amicizia tra la maison italiana e lo skater americano e star di Gossip Girl Evan Mok ha portato alla creazione di una capsule collection congiunta, che è stata battezzata ...
22.10.2021 255

Rendez-Vous ha aperto un negozio a Cipro

Rendez-Vous, rete di negozi multimarca di calzature e accessori, annuncia nuovamente l'apertura di un punto in una località straniera frequentata dai turisti russi. Questa volta, la catena di negozi è apparsa sull'isola di Cipro, il primo ...
21.10.2021 279
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio