Rieker
L'esportazione di scarpe turche in Russia alla fine dell'anno potrebbe raggiungere i 140 milioni di dollari Il presidente della Camera di Commercio di Istanbul (ITO) Shekib Avdagic
04.04.2022 2751

L'esportazione di scarpe turche in Russia alla fine dell'anno potrebbe raggiungere i 140 milioni di dollari

La 30a mostra internazionale di scarpe alla moda AYMOD, che si è svolta a Istanbul dal 2 marzo al 66 aprile, è stata visitata da circa 8mila acquirenti provenienti da 50 paesi del mondo, di cui 2mila dalla Russia. Il presidente dell'Associazione turca dei produttori di calzature (TASD) Berke Ichten ha suggerito che l'esportazione di scarpe turche in Russia quest'anno potrebbe crescere da $ 82,5 milioni a $ 140 milioni, scrive ortadogugazetesi.com. 

La mostra AYMOD, organizzata dall'Associazione turca dei produttori di calzature (TASD), ha presentato sul suo sito circa 450 produttori di calzature di diversi paesi. All'inaugurazione della mostra, il presidente della Camera di commercio di Istanbul (ITO), Shekib Avdagich, ha osservato che anche l'industria calzaturiera turca ha subito perdite a causa del conflitto militare tra Russia e Ucraina. 

Indicando l'elevato potenziale di esportazione della Turchia, Avdagic ha ricordato che l'anno scorso il volume delle esportazioni di scarpe turche è aumentato del 22,9% rispetto al 2020 e ha raggiunto 1 miliardo e 6 milioni di dollari, la soglia di 1 miliardo di dollari è stata superata per la prima volta. 

Sottolineando che la Turchia è uno dei primi sei produttori di calzature al mondo, Avdagic ha delineato l'obiettivo di un ulteriore sviluppo delle esportazioni del paese: i dollari”, ha affermato. Augurandoci che AYMOD, la seconda più grande fiera di calzature in Europa, porti il ​​settore calzaturiero turco a nuovi livelli. 

A sua volta, il presidente della TASD Berke Ichten ha osservato che la Turchia è riuscita a completare i primi 2 mesi dell'anno in conformità con i compiti fissati per aumentare l'esportazione di scarpe e ha menzionato l'impatto negativo del conflitto militare tra Russia e Ucraina su questo settore. Secondo lui, il mercato ucraino era completamente chiuso e sono state ricevute richieste dalla Russia in merito all'annullamento degli ordini o al loro rinvio. 

Tuttavia, Ichten ha osservato che con l'imposizione delle sanzioni occidentali e la decisione di ritirare i marchi europei dalla Russia, la Turchia è diventata uno dei più importanti centri di attrazione per la Russia. “Stiamo anche assistendo a un crescente interesse da parte degli acquirenti russi in Turchia alla nostra mostra AYMOD. Dopo l'imposizione delle sanzioni occidentali, il numero di russi che desideravano visitare l'AYMOD non è diminuito. “Circa 2 degli 8 acquirenti che sono venuti a Istanbul per la mostra sono russi. Credo che firmeremo importanti accordi di cooperazione con i nostri clienti russi”. 

Ha osservato che ci sono alcuni problemi nel commercio tra Turchia e Russia nelle valute nazionali e che le autorità di regolamentazione devono agire per alleviare le preoccupazioni degli esportatori sul tasso di cambio del rublo. In generale, esprimendo la speranza per una rapida fine del conflitto militare, Ichten ha affermato che se tutto andrà bene, le esportazioni verso la Russia potrebbero aumentare da 82,5 milioni di dollari a 140 milioni di dollari entro la fine dell'anno. 

“Negli ultimi anni, il produttore di calzature turco è stato sotto i riflettori dei marchi di vendita al dettaglio globali. Quest'anno aumenteremo le esportazioni verso l'Europa e aumenteremo la diversificazione del nostro mercato. ... Credo che raggiungeremo il nostro obiettivo di esportazione di $ 3 miliardi", ha affermato. Anche in esposizione Scarpe Euro Dal 30 agosto al 2 settembre presso l'Expocentre sarà presentato un gran numero di fabbriche e marchi turchi.

La 30a mostra internazionale di scarpe alla moda AYMOD, che si è svolta a Istanbul dal 2 marzo al 66 aprile, è stata visitata da circa 8mila acquirenti provenienti da 50 paesi del mondo, di cui 2mila dalla Russia. Presidente turco...
3.1
5
1
2
Valutazione

Ultime notizie

Nuovi marchi turchi sono apparsi su Wildberries

I famosi marchi di scarpe turchi Garamond, Miss F, Polaris, Travel soft, Art Bella, Butigo, Balloon-s, I cool, Yellow Kids, Lumberjack e Kinetix hanno lanciato le loro offerte sul mercato russo Wildberries. Sport e casual...
15.08.2022 106

CRPT: Il mercato delle calzature “imbiancato” del 19% nella prima metà del 1

Nella prima metà del 2022, il numero di punti vendita che vendono ufficialmente scarpe è aumentato del 19% in tutto il paese rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, inclusa Mosca - del 3%, a San Pietroburgo - dell'11%. A proposito…
14.08.2022 127

La fabbrica S-TEP, parte di OR Group, cerca un acquirente

I proprietari del gruppo OR (l'ex gruppo di società Obuv Rossii) e l'amministrazione della regione di Novosibirsk stanno cercando un acquirente per il calzaturificio S-TEP situato a Berdsk, che fa parte del gruppo OR, riferisce ...
11.08.2022 236

Varietà di stili nella nuova collezione CAPRICE

Il produttore tedesco di scarpe da donna CAPRICE si prepara a presentare una nuova collezione di scarpe da donna della stagione primavera-estate alla fiera internazionale di scarpe, borse e accessori Euro Shoes premiere collection...
11.08.2022 246

Nuovo marchio nella collezione SOHO Fashion - Bullboxer

SOHO Fashion, il principale distributore mondiale di calzature e accessori in Russia e nella CSI, ha un nuovo nome nel suo portafoglio: le scarpe Bullboxer dall'Olanda.
11.08.2022 270
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio