Vendita di scarpe da scuola
13.08.2012 2670

Vendita di scarpe da scuola

Mila ha riassunto le vendite di scarpe per la scuola. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, l'aumento totale è stato del 3%.

Tradizionalmente, questo gruppo era guidato da TM "Parizhskaya Kommuna", le cui vendite sono aumentate dell'80%. Buoni risultati (più il 30%) sono stati mostrati da Kotofey. Tuttavia, oltre agli alti, ci sono stati anche dei ribassi nella stagione scolastica 2012. Il calo dei volumi di vendita di TM Zebra è stato pari al 57% ed è stato conseguenza dell'incertezza del rapporto con il distributore Ural nella prima metà del 2012, delle forniture dai resti dello stabilimento e dell'arrivo tardivo di container con i prodotti. Inoltre, i marchi Jungle e Original Kids non sono più nell'assortimento di Mila.

“La situazione attuale è un ottimo esempio di come le carenze nel lavoro di un produttore contribuiscano alla rapida crescita delle vendite per altri. Un ulteriore fattore che ha contribuito al raggiungimento di risultati positivi è stata la disponibilità di informazioni e logistica dei prodotti. L'assortimento e le giacenze dei marchi leader in termini di volume sono stati pubblicati integralmente nello store online Mila. Così abbiamo creato tutte le condizioni per la formazione più conveniente e tempestiva degli ordini da parte degli acquirenti di calzature per bambini all'ingrosso ", - ha detto il manager di" Mila "- all'ingrosso di calzature" Alexander Borodin.

In totale, "Mila" ha venduto all'ingrosso 19,5 mila paia di scarpe per la scuola. Oggi, nei magazzini del grossista sono rimaste 870 paia, che rappresentano solo il 4% del volume totale delle merci vendute. A scapito delle vendite finali e dei ribassi delle attività illiquide, questa cifra dovrebbe essere ridotta al 2%. In generale, secondo i risultati del lavoro con questo gruppo, il fatturato del grossista era del 427% al mese e la redditività era del 42%. Oggi possiamo tranquillamente affermare che la stagione scolastica nel commercio all'ingrosso è terminata, non ci saranno più rifornimenti. Se è necessario ricostituire le scorte, i proprietari dei negozi al dettaglio possono acquistare le merci dagli avanzi nel negozio online Mila - scarpe all'ingrosso ".

Mila ha riassunto le vendite di scarpe per la scuola. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, l'aumento totale è stato del 3%. Tradizionalmente, questo gruppo era guidato da TM "Parizhskaya Kommuna", il cui ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Golden Goose rinvia l'IPO

Golden Goose, società di sneaker di lusso sostenuta da Permira, ha deciso di ritardare la sua IPO a causa dell'incertezza politica in Europa. L'inizio delle negoziazioni avrebbe dovuto avvenire il 21 giugno, scrive...
21.06.2024 285

EKONIKA ha lanciato una campagna pubblicitaria a sostegno della sua nuova collezione

EKONIKA ha invitato l'influencer di moda, fondatore della piattaforma di rivendita Komisstore, la fashionista e socialite Oksana Rim alla campagna pubblicitaria della sua nuova collezione Premium. "L'unione di rigore e relax", così viene descritto...
21.06.2024 355

Camper x Sunnei ha creato sneakers con mezze paia simmetriche

Le sneakers Forone, realizzate in collaborazione tra il marchio di scarpe spagnolo Camper e il marchio italiano di moda uomo e donna Sunnei, sono adatte a qualsiasi...
20.06.2024 442

Prada ha introdotto scarpe con suola ultrasottile

Una delle tendenze più brillanti della settimana della moda maschile di Milano, che si è svolta dal 15 al 19 giugno, è stata una nuova interpretazione dei classici modelli di scarpe. Così, il marchio italiano Prada ha presentato i soliti stili classici di scarpe da uomo su ultrasottili...
20.06.2024 447

Rosakkreditatsiya ha controllato i certificati di sicurezza delle merci sui mercati

Nell'ambito di un progetto congiunto di Rosaccreditation e dei principali mercati russi, sono stati controllati un totale di 722,5 mila documenti: dichiarazioni e certificati pubblicati nel Sistema informativo statale federale di Rosaccreditation e che confermano la sicurezza delle merci nelle carte...
19.06.2024 450
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio