La fabbrica di scarpe Grodno Neman ha aumentato le esportazioni del 28,4%
09.09.2011 4110

La fabbrica di scarpe Grodno Neman ha aumentato le esportazioni del 28,4%

Il calzaturificio "Neman" di Grodno nel periodo gennaio-luglio di quest'anno ha aumentato le esportazioni del 28,4% a 523 mila dollari rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Lo scrive l'agenzia BELTA facendo riferimento alle parole di Alla Zharina, vicedirettore marketing e vendite dell'impresa.

Il vicedirettore ha osservato che quest'anno l'interesse per i prodotti dell'azienda sui mercati dei paesi non CIS è rianimato, mentre le consegne in Russia sono leggermente diminuite. Un leggero calo delle esportazioni verso la Federazione Russa è spiegato, secondo Alla Zharina, dalla presenza di scorte significative di produttori di scarpe russi dallo scorso anno. Tuttavia, la quota maggiore della Russia è il 65% dell'esportazione totale dell'impresa. Il resto ricade su Mongolia (16%), Lettonia (14%), Lituania ed Estonia. Secondo i risultati dell'anno, l'impresa dovrebbe aumentare le esportazioni del 17%.

La società ha iniziato a fornire prodotti in Mongolia quest'anno. Scarpe per un valore di 83,4 mila dollari sono già state vendute in questo paese. Alla fine dell'anno, la fabbrica fornirà lì (principalmente scarpe da donna) per altri 100 mila dollari. Tuttavia, mentre le spedizioni in Mongolia sono incoerenti, il paese sta osservando le scarpe del produttore Grodno.

Nel periodo gennaio-luglio di quest'anno, la società ha prodotto beni a prezzi comparabili di 23,3 miliardi di rubli bielorussi (96% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso). Per sette mesi furono prodotte 385 mila paia di scarpe. La metà dei prodotti sono scarpe per bambini, circa il 30% è da uomo, il 20% da donna. Le scorte di prodotti finiti dell'impresa al 1 ° agosto ammontavano al 133% con la norma del 160%.

I ricavi delle vendite di prodotti sono aumentati nel periodo gennaio-luglio rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso del 57,3% a 38,1 miliardi di rubli bielorussi. L'utile netto è aumentato del 35,5% a 2,2 miliardi di rubli bielorussi. La redditività delle vendite è aumentata di 3,7 punti percentuali al 15,2%. Il ritorno sulle vendite è aumentato di 2,4 punti percentuali all'11,2%. Secondo i risultati di sette mesi, gli investimenti in immobilizzazioni ammontavano a 205 milioni di rubli bielorussi.
Il calzaturificio "Neman" di Grodno, fondato nel 1947, produce scarpe per uomo, donna e bambino in pelle naturale e materiali tessili. I marchi dell'azienda sono "Neman", "Elefas", "Lady-N", "Assol" e "Jumbo". La fabbrica fa parte della società Bellegprom.

Il calzaturificio "Neman" di Grodno nel periodo gennaio-luglio di quest'anno ha aumentato le esportazioni del 28,4% a 523 mila dollari rispetto allo stesso anno scorso ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Golden Goose rinvia l'IPO

Golden Goose, società di sneaker di lusso sostenuta da Permira, ha deciso di ritardare la sua IPO a causa dell'incertezza politica in Europa. L'inizio delle negoziazioni avrebbe dovuto avvenire il 21 giugno, scrive...
21.06.2024 287

EKONIKA ha lanciato una campagna pubblicitaria a sostegno della sua nuova collezione

EKONIKA ha invitato l'influencer di moda, fondatore della piattaforma di rivendita Komisstore, la fashionista e socialite Oksana Rim alla campagna pubblicitaria della sua nuova collezione Premium. "L'unione di rigore e relax", così viene descritto...
21.06.2024 356

Camper x Sunnei ha creato sneakers con mezze paia simmetriche

Le sneakers Forone, realizzate in collaborazione tra il marchio di scarpe spagnolo Camper e il marchio italiano di moda uomo e donna Sunnei, sono adatte a qualsiasi...
20.06.2024 444

Prada ha introdotto scarpe con suola ultrasottile

Una delle tendenze più brillanti della settimana della moda maschile di Milano, che si è svolta dal 15 al 19 giugno, è stata una nuova interpretazione dei classici modelli di scarpe. Così, il marchio italiano Prada ha presentato i soliti stili classici di scarpe da uomo su ultrasottili...
20.06.2024 449

Rosakkreditatsiya ha controllato i certificati di sicurezza delle merci sui mercati

Nell'ambito di un progetto congiunto di Rosaccreditation e dei principali mercati russi, sono stati controllati un totale di 722,5 mila documenti: dichiarazioni e certificati pubblicati nel Sistema informativo statale federale di Rosaccreditation e che confermano la sicurezza delle merci nelle carte...
19.06.2024 451
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio