Rieker
I marketer hanno definito le principali tendenze del commercio per i prossimi 3 anni
10.02.2012 1965

I marketer hanno definito le principali tendenze del commercio per i prossimi 3 anni

Secondo le previsioni della Russian Guild of Marketers, crescerà il numero di progetti di nicchia, il numero di piccole operazioni di fusione e acquisizione, le catene di vendita al dettaglio si uniranno in Unioni, la linea di assortimento nei negozi diminuirà e la quota di marchi privati ​​aumenterà.

I venditori di tutti i prodotti si concentreranno sulla tecnologia dell'informazione. Ogni rivenditore avrà vetrine online, se non in vendita, almeno per la selezione e il confronto dei prodotti.

La personalizzazione elettronica apparirà nei punti vendita. L'introduzione della tecnologia RFID continuerà e si allargherà la "smartphoneizzazione" della selezione dei prodotti e del pagamento in cassa.
I camerini virtuali non saranno più esotici. I clienti useranno sempre più chioschi informativi (per studiare e confrontare i prodotti). Sempre più spesso verranno utilizzati i cartellini dei prezzi elettronici.

Le previsioni sono state fatte dal presidente della Marketing Guild Igor Berezin e dal socio dirigente della società di consulenza Semperia Oleg Gvozdik presso il Guild Discussion Club, tenutosi a fine gennaio.

In generale, sia i fattori positivi che quelli negativi incidono sugli scambi. Lo sviluppo del commercio è supportato da una congiuntura (finora) buona dei mercati mondiali delle materie prime, un tasso di cambio condizionatamente stabile della valuta nazionale, una situazione di bilancio stabile, una bassa disoccupazione e un livello relativamente basso di consumo - non vi è un "consumo eccessivo" nel paese.

Lo sviluppo commerciale è ostacolato dalla corruzione, dalla scarsa attività di investimento, dall'aumento delle tasse, dalle "sorprese" climatiche, dagli "shock" esterni (situazione in Egitto, Libia e in altri paesi) e dall'insicurezza dei consumatori.

Ricordiamo che nel 2011 le vendite al dettaglio in Russia ammontavano a 19 miliardi di rubli. (+ 075% rispetto al 7,2). I beni non alimentari prevalgono nella struttura del consumo, la loro quota è del 2010%.

La quota del commercio di strada è scesa all'11,5%. Dal punto di vista dei canali di vendita, le maggiori dinamiche sono attese su Internet - se nel 2011 sono stati venduti su Internet beni per un valore di 360 miliardi di rubli, nel 2012 questa cifra salirà a 520 miliardi di rubli. Tuttavia, la quota di Internet continuerà ad essere insignificante, scrive analpa.ru.

Secondo le previsioni della Russian Guild of Marketers, crescerà il numero di progetti di nicchia, crescerà il numero di piccole operazioni di fusione e acquisizione, le catene di vendita al dettaglio si fonderanno in Unioni, il numero di negozi diminuirà ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Wildberries ha lanciato un negozio online negli Stati Uniti

I frutti di bosco sono entrati nel mercato statunitense. L'America è diventata il quattordicesimo paese di presenza del più grande rivenditore online russo. Per effettuare ordini negli Stati Uniti, c'è un negozio online us.wildberries.ru. Sono disponibili anche telefoni cellulari ...
13.04.2021 60

Sotheby's esporrà scarpe da ginnastica per un milione di dollari - da Kanye West

Sotheby's venderà privatamente una delle paia di scarpe da ginnastica più apprezzate che il mercato abbia mai offerto. Dal 16 aprile al 21 aprile, le parti interessate possono fare offerte per l'acquisto di un prototipo di sneaker Nike Air Yeezy 1 Kanye West ...
13.04.2021 57

Rendez-Vous si offre di trovare scarpe per foto

La catena di negozi Rendez-Vous ha lanciato una nuova funzionalità sul sito web del proprio negozio online, cercando il paio di scarpe desiderato per fotografia. La funzionalità consente di ridurre il tempo dell'utente per trovare il modello desiderato e aumentare la soddisfazione ...
13.04.2021 63

La fabbrica di Valentino in Toscana è stata rasa al suolo

Ai primi di aprile è scoppiato un incendio nello stabilimento del marchio di lusso Valentino in Italia, in Toscana VSL - Valentino Shoes Lab. L'incendio ha catturato il 90% del territorio dell'azienda. Le vittime furono evitate, poiché il fuoco cadde su ...
12.04.2021 133

Script per la gestione delle obiezioni sui prezzi e sugli sconti

Come vendere una nuova collezione di scarpe e accessori senza sconti? Il tempo dei saldi è finito, e ora non è l'entità dello sconto che viene in primo piano, ma la competenza ...
12.04.2021 222
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio