Nel nord della Kamchatka, dopo una pausa di 15 anni, fu lanciato un nascondiglio
29.06.2011 3447

Nel nord della Kamchatka, dopo una pausa di 15 anni, fu lanciato un nascondiglio

Nel villaggio di Ossora, distretto di Karaginsky, nel nord della Kamchatka, è stato aperto un negozio per la preparazione di pelli di animali di mare e da pelliccia. Come riportato da IA ​​REGNUM con riferimento al servizio stampa del governatore regionale, il workshop ha iniziato a lavorare dopo una pausa di 15 anni sulla base dell'ex fattoria industriale statale "Karaginsky".

Nel nuovo seminario sulla scuoiatura, i membri della comunità del clan Kainyn progettano di elaborare pelli di animali marini e da pelliccia, nonché pelli di cervo. Inoltre, l'officina si aprirà presto nell'officina, dove gli artigiani locali produrranno vestiti e scarpe, nonché souvenir tradizionali.

“Un ritorno allo stile di vita tradizionale delle popolazioni indigene del nord è un aspetto molto importante nella vita dei settentrionali. Avresti visto che scoppio emotivo tutti gli abitanti qui stanno vivendo, perché in effetti a Koryakia non c'è stato a lungo nulla di simile. Sono molto felice e i sentimenti mi sopraffanno, perché è già con la nostra partecipazione. Queste sono le nostre prime pietre miliari di lavoro qui in Koryakia. Penso che in altre aree ci saranno festività simili, verranno aperte nuove imprese. Almeno, faremo ogni sforzo per farlo ", ha detto il capo della Kamchatka, Vladimir Ilyukhin.

Inizialmente, 12 rappresentanti delle popolazioni indigene lavoreranno nel seminario, successivamente la comunità prevede di aumentare il personale. Nell'ambito di un progetto congiunto con la società di pesca della Northeast Company, la comunità ha già creato equipaggi dotati di attrezzature per la caccia marina. Insieme ai piscicoltori, Kainyn prevede di cacciare un animale marino. Inoltre, la Northeast Company prevede di attirare rappresentanti indigeni per la pesca.

Un laboratorio per vestire pelli di animali marini e da pelliccia è stato aperto nel villaggio di Ossora, nel distretto di Karaginsky, nel nord della Kamchatka.
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Chloé torna agli anni '70 e include le zeppe nella collezione

Zeppe, zoccoli, scarpe con frange, sandali in pelle e zoccoli borchiati abbinati al denim in abiti e gonne lunghe con volant: ecco come è apparsa la collezione Chloé autunno 2024 sulla passerella della Fashion Week di...
01.03.2024 175

In calo i volumi di produzione delle calzature in Italia

Secondo i dati del Centro Formazione Confindustria Moda, nel 2023 in Italia sono state prodotte 148 milioni di paia di scarpe, l’8,6% in meno rispetto all’anno precedente. Inoltre, questa cifra è lontana dai 179 milioni di coppie che erano...
29.02.2024 145

Wildberries costruirà un grande centro logistico in Carelia

Wildberries costruirà un centro logistico a Petrozavodsk. Può diventare il più grande centro logo per un rivenditore online nella regione nordoccidentale, riferisce RBC...
28.02.2024 322

Adidas continua a rilasciare prodotti con il marchio Yeezy

La tedesca Adidas ha annunciato ulteriori rilasci della sua gamma Yeezy, con una serie di prodotti esistenti che saranno resi disponibili a livello globale in più fasi nelle prossime settimane, scrive...
28.02.2024 342

Street Beat ha aperto un negozio a Tula

La catena di negozi Street Beat ha aperto per la prima volta un negozio a Tula nel centro commerciale Gostiny Dvor. La superficie del negozio è di 300 mq. metri.
27.02.2024 457
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio