La pubblicità russa Reebok non ha ingannato nessuno
13.10.2011 3178

La pubblicità russa Reebok non ha ingannato nessuno

Assolutamente tutti i media hanno attraversato la compagnia Reebok, che le autorità statunitensi hanno multato per pubblicità ingannevole. Questo non ha nulla a che fare con la sola Russia, perché la pubblicità del marchio russo è affidabile.

Il tendine di Achille è costituito da fibre di tessuto connettivo che fissano il muscolo tricipite della parte inferiore della gamba al calcagno. Il suo problema principale è il basso apporto di sangue. Quasi tutti gli atleti e i ballerini lo allungano: il carico è grande e il muscolo è costituito da collagene, che quasi non si allunga. Se una donna camminava con i tacchi tutto il giorno, la sera ha deciso di passare a scarpe con la suola piatta, rischia anche di tirare il tendine. Si è "abituato" ad essere in uno stato accorciato - la donna non ha abbassato il tallone a terra per la maggior parte del tempo, e ora il tendine "protesta" - per il piede, un tratto insolito può essere equivalente a correre dieci chilometri. Le rotture dei tendini sono più comuni nelle persone di mezza età che praticano sport sporadicamente.

Kommersant era già perplesso dalla domanda: i soldi sarebbero stati restituiti ai clienti russi. Non torneranno, gli dissero, perché la nostra legislazione non è perfetta.

Non torneranno, perché non sarà richiesto, perché La pubblicità russa Reebok non utilizza questi numeri.

Il sito web ufficiale russo Reebok su tendini e muscoli del polpaccio non dice nulla: “EasyTone Classics è una grande combinazione di stile classico e moderne tecnologie Reebok. I tre modelli classici più popolari sono ora dotati della tecnologia EasyTone Moving Air, che crea una leggera instabilità del piede, contribuendo a rafforzare i muscoli delle gambe. Diventa elegante con EasyTone. "

Assolutamente tutti i media hanno parlato di Reebok, che è stato multato dalle autorità americane per inaffidabile ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

L’India registra un calo nelle esportazioni di pelle

Le esportazioni di pelle e articoli in pelle sono diminuite di quasi il 2024% nell'anno fiscale terminato a marzo 10 rispetto all'anno fiscale precedente a causa della debole domanda in mercati come gli Stati Uniti e...
24.05.2024 208

Completata l'acquisizione di LLOYD Shoes da parte del gruppo svizzero Arklyz

È stata completata l'acquisizione del produttore di calzature Sulinger Lloyd Shoes GmbH da parte della società di investimento svizzera Arklyz AG. Come abbiamo scritto in precedenza, nel mese di gennaio Arklyz ha raggiunto un accordo con il proprietario, Ara AG, per l'acquisto del marchio di scarpe, comprese tutte le attività...
24.05.2024 232

La fabbrica di Astrakhan "Duna-Ast" amplierà la produzione di scarpe da ginnastica

Il produttore di calzature e abbigliamento di Astrachan' PFC Duna-Ast ha approfittato del finanziamento preferenziale del Fondo per lo sviluppo industriale e ha stanziato fondi per la riattrezzatura tecnica e l'acquisto di attrezzature speciali per la produzione di scarpe da ginnastica e...
23.05.2024 313

Versace presenta le sneakers “complesse” Mercury

Il marchio di lusso Versace lancerà uno dei suoi modelli di sneaker più interessanti a giugno, scrive Footwearnews.com. Soprannominata "Versace Mercury", la silhouette unisex presenta una struttura complessa di 86 componenti accuratamente realizzati...
23.05.2024 406

L’Italia vede un rallentamento delle esportazioni di calzature nel 2023

In Italia, le vendite all’esportazione di calzature sono gradualmente diminuite nel corso del 2023, lasciando le esportazioni di calzature di fine anno inferiori dello 0,6% in termini di valore rispetto all’anno precedente. Secondo il centro studi Confindustria...
23.05.2024 418
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio