shoesstar
Mosca ha ospitato la mostra Faces and Laces 2011
09.06.2011 5082

Mosca ha ospitato la mostra Faces and Laces 2011

La quinta mostra interattiva FACES & LACES, dedicata alla moda di strada contemporanea, alle sottoculture, alle comunicazioni visive e all'arte contemporanea alternativa, si è tenuta a Mosca il 3-4 giugno. I principali marchi sportivi - Puma, Adidas, Nike, Le Coq Sportif, Converse e marchi di abbigliamento casual - Levi's, Uniqlo, Zoo York, Blank, ATO, Izreel, Mykita, Element, HUF e molti altri - hanno trasformato la casa di fronte a Vetoshny Lane GUM in un'oasi di vita giovanile, sport e stile.

Quest'anno hanno partecipato oltre 30 progetti di artisti locali, 100 progetti unici preparati da espositori ufficiali, tra cui FRED PERRY, LEVI'S, ADIDAS ORIGINALS, NIKE SPORTSWEAR, LE COQ SPORTIF, PUMA, KIXBOX, SIXPACK, SNEAKER FREAKER e molti altri. Per la prima volta in Russia, sono state presentate le collaborazioni ufficiali FACES & LACES con PUMA, CASIO G-SHOCK e SIXPACK.

Allo stand di Le Coq Sportif si sono svolte gare di bocce e acrobazie. Nel quartiere, Levi's ha presentato una collezione estiva per dj set e ha regalato ai visitatori bandane e coupon firmati per uno sconto del 30% nel salone Levi di GUM. Allo stand Puma, tutti furono invitati a combattere ai tavoli da ping-pong, mentre Converse giocava a badminton.

La sala centrale del complesso era divisa tra una rampa per il pattinaggio e acrobazie su skateboard e una palestra improvvisata con tapis roulant della Nike. Il pubblico era molto interessato a una mostra di entusiasti collezionisti di sneaker, il gruppo Sneaker Head, che ha mostrato i loro tesori in una stanza decorata come un reparto di carne di un supermercato sovietico - con vetrine, bilance e persino carcasse finte su un gancio.

Anche i produttori di magliette stampate erano in ritardo: la rete Uniqlo, che collabora regolarmente con artisti contemporanei, presentava una collezione di stampe di giovani designer giapponesi (Yasushiko Yoshikatsu, Okevara Kunio, Katoka Hajime e Owada Hideki) sotto il nome di Gundam Illustrations.
Il designer Max Kiryanov ha tenuto una conferenza “La moda degli anni '1970. Un decennio di cattivo gusto. " Ha parlato di come i cambiamenti nell'economia, nella politica e nella società abbiano influenzato l'emergere di nuovi stili, nonché forme e tipi di abbigliamento; sullo sviluppo di stili come discoteca, militare, folclore, sport, diffuso, decostruttivismo, retrò e minimalismo. Un'analisi dei cambiamenti nella forma dell'abbigliamento è stata presentata sulla base del lavoro di designer principalmente europei: Karl Lagerfeld, Laura Ashley, Ozzy Clark, Yves Saint Laurent, Roy Halston, Giorgio Armani, Andre Kurrezha, Tony Smith e altri. Per analizzare lo sviluppo contestuale della forma di abbigliamento attraverso un mix di culture di diversi paesi, il docente ha fornito esempi delle collezioni di stilisti giapponesi: Hanae Mori, Issei Miyaki, Kenzo Takado.

La quinta mostra interattiva FACES & LACES, dedicata alla moda di strada contemporanea, alle sottoculture, alle comunicazioni visive e all'arte contemporanea alternativa, si è tenuta a Mosca il 3-4 giugno.
5
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

Il primo MICAM day a Milano è un riflesso della situazione sul mercato globale della moda

Al via a Milano la più grande fiera internazionale delle calzature MICAM, che si svolgerà dal 20 al 23 settembre. Questa mostra è la 90a consecutiva e la prima nella storia dell'evento, che si tiene in un formato così ridotto.
21.09.2020 57

Dr. Martens e Marc Jacobs hanno presentato un nuovo design per il modello anniversario delle martore

Il Dr. Martens ha arruolato Marc Jacobs per creare un paio di stivali da 6 da 1460 pollici, che compiranno 60 anni quest'anno. I marchi avevano già un'esperienza simile di cooperazione 27 anni fa, scrive snobette.com.
20.09.2020 55

La pandemia ha mandato Peter Kaiser a rischio di bancarotta

Peter Kaiser ha presentato una petizione al tribunale distrettuale di Pirmasens per sviluppare un piano d'azione per evitare procedure di fallimento. Secondo i manager dell'azienda, Peter Kaiser ha portato a uno stato di quarantena pre-fallimento in ...
17.09.2020 303

Vans svela la collaborazione con il MoMA di New York

Il design della collezione Vans x MoMA, composta da scarpe, vestiti e accessori, si ispira alle opere di artisti eccezionali presentati al MoMA Museum, tra cui Salvador Dalì, Wassily Kandinsky, Lyubov Popova, Claude Monet, Edvard Munch, Jackson ...
17.09.2020 417

Nella linea di zoccoli Crocs sono comparsi modelli caldi

Come abbiamo scritto in precedenza, il marchio americano ha notato una crescita esplosiva delle vendite dei suoi zoccoli durante i mesi estivi di quarantena e, a quanto pare, per non perdere lo slancio, ha deciso di offrire ai consumatori una versione autunnale del suo popolare modello.
17.09.2020 400
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio