La pratica di marcare le scarpe. Soluzioni software
04.09.2019 10029

La pratica di marcare le scarpe. Soluzioni software

La società Alfasens ha sviluppato una soluzione software unica sulla piattaforma 1C, che, insieme a un'applicazione mobile, consente di contrassegnare le scarpe nel quadro del sistema implementato oggi dall'operatore del centro di controllo della distribuzione centrale. Qual è l'unicità di questa soluzione e la sua importanza per i partecipanti al mercato afferma il direttore commerciale dell'azienda Alfasens Olga Markina.

Olga Markina Olga Markina - Direttore commerciale di Alfasens

Il 1 ° luglio 2019 è stato lanciato in Russia un progetto di etichettatura delle calzature digitali. Secondo il decreto del governo della Federazione Russa del 5 luglio 2019 n. 860, sono state approvate le "Regole per l'etichettatura dei prodotti per calzature", che sono state il primo documento ufficiale che descrive in dettaglio il processo di marcatura delle scarpe per i partecipanti al mercato. Prima di questo, c'erano le raccomandazioni metodologiche MDGT, sviluppate nelle viscere dell'operatore di etichettatura con la partecipazione del gruppo di lavoro dell'Unione calzaturiera (NOBS WG), e anche molti documenti tecnici e istruzioni che governano lo scambio di dati e l'interazione con gli MDG. Le "Regole" forniscono informazioni dettagliate sulla composizione dei partecipanti al mercato e sui loro requisiti, regolano la procedura per la loro registrazione nel GIS MT e la procedura per lo scambio di informazioni con il GIS MT. Descrivono inoltre la procedura per la registrazione di prodotti per calzature nel GIS MT, descrivono il codice di etichettatura, il codice di aggregazione e il codice doganale aggregato (ATC) per la FCS, nonché la loro composizione e la procedura per la loro formazione. Inoltre, le Regole stabiliscono la procedura per applicare i codici di marcatura, la procedura per lo scambio di dati con MT GIS, incluso il ritiro dei codici di marcatura dalla circolazione, nonché la procedura per modificare le informazioni contenute in MT GIS.

Naturalmente, questo documento è estremamente importante per il mercato ed elimina molte speculazioni e voci, che sono state avvolte nella marcatura digitale. Tuttavia, allo stesso tempo, sono rimaste molte domande che i partecipanti al mercato spesso pongono in tutti i tipi di conferenze, e persino i partecipanti al progetto fin dall'inizio a volte trovano difficile dare risposte chiare a queste domande. A mio avviso, uno dei problemi più urgenti non è teorico, ma il più pratico, vale a dire: MDTC fornisce strumenti per lavorare con la marcatura e che tipo di strumenti è. Stiamo parlando di soluzioni software ("software"), ma non solo. Oltre alle soluzioni software, è altrettanto importante disporre di strumenti per lavorare con codici di marcatura in fabbriche, magazzini e negozi, in particolare terminali di raccolta dati (scanner comuni) e applicazioni mobili per essi. Tutto ciò, l'operatore di etichettatura non fornisce, ma invia al suo sito Web, che elenca i partner MDG e gli elenchi delle soluzioni testate. Mi permetto di notare che se è difficile avere un reclamo per il primo elenco, il secondo elenco sembra almeno strano. Conosco personalmente alcune delle cosiddette "soluzioni testate" e posso assicurare che il fatto di "testare", sfortunatamente, non significa che possano essere utilizzate qui e ora. Tuttavia, vale la pena notare che gli stessi sviluppatori non sono sempre colpevoli di questo - l'MDCT non ha ancora completato la formazione di tutti i processi aziendali nel proprio sistema (GIS MT). Certo, è facile criticare ed è molto più difficile stabilire un sistema di marcatura a livello nazionale. Tuttavia, non è chiaro il motivo per cui è stato necessario annunciare l'inizio della marcatura delle scarpe in Russia, se il sistema fosse ancora molto lontano dal debug. Ad esempio, solo a giugno è stata rilasciata una nuova versione del sistema, in cui, finalmente, le funzionalità per l'immissione dei codici di marcatura in circolazione hanno iniziato a funzionare. Fino ad ora, sebbene sia stato implementato, non è ampiamente utilizzato dai partecipanti al mercato per trasferire codici di marcatura dal venditore all'acquirente. Lo stesso vale per il ritiro dei codici di marcatura dalla circolazione, resi, adeguamenti e molto altro ...

Di particolare nota è l'etichettatura dei residui prevista per tutti. In generale, il meccanismo è comprensibile, ma non esistono ancora atti normativi. Non vi sono inoltre risposte a una serie di domande, ad esempio sul formato del codice, i limiti di tempo, i limiti di numero e i requisiti per i documenti per i saldi, sebbene, in base ai risultati della discussione nel gruppo di lavoro della NLB, vi sia una certa comprensione in questi temi.

Tutto ciò rende impossibile creare soluzioni software complete e complete per la marcatura delle scarpe. Il leader nella creazione di sistemi ERP in Russia, 1C, non ha ancora implementato un'unità di marcatura. È prevista una nuova versione alla fine di settembre, ma sussistono seri dubbi sul fatto che le soluzioni software 1C possano essere immediatamente integrate nei sistemi esistenti. Il problema è che la soluzione 1C sarà molto probabilmente standard, ovvero implementerà alcuni algoritmi mediati e più semplici per lavorare con la marcatura. Molto probabilmente, questa soluzione si adatta ai partecipanti al mercato con piccoli volumi, ad esempio negozi. Tuttavia, il mercato in Russia è rappresentato non solo dai negozi.

Si consideri, ad esempio, un tipico importatore, un'azienda che importa dalle 50 alle 200 mila paia per stagione dalla Cina. Innanzitutto, la soluzione software di etichettatura dovrebbe essere adattata ai processi aziendali del nostro importatore in Cina. Una società può avere 2-3 fabbriche partner o forse 100 fabbriche. Nel primo caso, ha senso inviare merci direttamente da una fabbrica cinese alla Federazione Russa, nel secondo, attraverso un magazzino di consolidamento. Si tratta di diversi processi aziendali: diversi modi di applicare i codici (all'interno dell'etichetta e all'esterno dell'etichetta), diversi modi di generare report tramite la scansione dei terminali di raccolta dati (TSD), poiché è chiaramente costoso acquistare 100 TSD con un'applicazione mobile preinstallata, per non parlare del processo di apprendimento di queste fabbriche nella procedura scansione. Le fabbriche in Cina sono molto diverse: dalle moderne officine con pavimenti in marmo a un appezzamento di terra dedicato sotto una tettoia dalla pioggia e dal sole cocente. Va anche notato che in 1C offre solo la possibilità di connettere TSD, ma manca il prodotto software stesso. Inoltre, nella Federazione Russa vediamo gli stessi problemi: contabilità dei codici, la scansione dovrebbe essere "comprensibile" a un tipico sistema 1C. Ripeto, questo è possibile solo per i piccoli partecipanti al mercato che utilizzano soluzioni standard. Tutte le altre società che hanno implementato numerosi sviluppi nei loro sistemi, con le proprie configurazioni e directory, saranno costrette a modificare in qualche modo la versione esistente (se osano installarla) da sole, se hanno il personale di programmatori 1C o da organizzazioni terze accreditate Società 1C.

Considerando che la tenuta dei registri dei codici di marcatura in Excel non funzionerà, almeno a causa della mancanza di integrazione con GS1 e MT GIS, nonché per una serie di altre ragioni, si pone il seguente dilemma per gli operatori del mercato:

  • oppure trovano e acquistano software esistente per risolvere i loro problemi;
  • o esternalizzano il processo di etichettatura dei loro prodotti.

Entrambi i modi sono "lavoratori", ma entrambi sono pieni di una serie di insidie. Diamo un'occhiata più da vicino.

Attualmente, sempre più aziende stanno comparendo sul mercato, offrendo soluzioni software per la "marcatura chiavi in ​​mano" e affermando che il loro software funziona davvero e ti consente di fare tutto ciò che è previsto dalla marcatura. Questo, ovviamente, non è vero per le ragioni sopra esposte. Il massimo che un'azienda IT può ora offrire al mercato in termini di etichettatura è una soluzione software che implementa tutto ciò che è attualmente implementato in GIS MT e descritto nei documenti standard di MDCT, prima di tutto l'integrazione con GIS MT. Il problema principale qui è il possibile isolamento della soluzione dalla vita reale. Immagina uno specialista della programmazione. Non sa come avvengono i processi di produzione, acquisto e vendita di scarpe. E le semplici consultazioni di coloro che sanno potrebbero non essere utili qui, semplicemente perché è meglio vedere una volta che ascoltare cento volte. Molto probabilmente, nessuno specialista IT nel campo dello sviluppo di soluzioni software per la marcatura delle scarpe non ha visto una fabbrica cinese e, pertanto, non sarà in grado di valutare, ad esempio, la probabilità di errori durante la scansione di codici di etichettatura da parte di un imballatore in una fabbrica. La semplice domanda è se l'imballatore è un lavoratore più pagato o meno pagato rispetto ai trasportatori, confonde anche i produttori di scarpe con esperienza. Ma la domanda è tutt'altro che inattiva: la scelta di un metodo per compilare un rapporto di spedizione può dipendere dal grado di qualificazione dell'imballatore! Un'altra domanda è se è possibile sostituire la scansione dei codici di marcatura con fotografarli. E se riscrivi semplicemente i codici per contrassegnare le caselle nel formato "articolo + numero casella"? Tutte queste domande non sono così semplici come sembrano e un tentativo di rispondere senza una conoscenza pratica in questo settore può portare a gravi errori di calcolo.

A mio avviso, un prerequisito per la creazione di software è la collaborazione della società sviluppatrice con una specifica azienda calzaturiera, mentre la cooperazione non è sotto forma di una "domanda-risposta", ma una vera immersione di almeno uno specialista IT in tutti i dettagli del settore calzaturiero. Ma questo potrebbe non essere sufficiente, dal momento che una società ha i processi aziendali organizzati in un modo e in un altro - in un altro. Un esempio: diversi modi di applicare i codici di marcatura nelle fabbriche. In alcune aziende è più conveniente applicarli scansionando il GTIN e stampando i codici di marcatura sul posto usando una stampante mobile e mettendoli immediatamente sulle scatole con la merce. Per altri, può essere la stampa di etichette con un codice di marcatura all'interno e l'applicazione su scarpe su un nastro trasportatore, seguita da scansione, generazione di un codice di aggregazione e stesura di un rapporto. Per il terzo, può essere la formazione di un database di codici di marcatura con codici di aggregazione in anticipo in modo che l'imballatore in fabbrica prima di chiudere la scatola con paia di scarpe con etichette pre-posizionate lì in base alla "dimensione", con un foglio A4 con codici di marcatura separatamente dalle etichette. In questo caso, l'imballatore viene lasciato per rimuovere il codice di marcatura desiderato in base alle dimensioni e incollarlo su una scatola delle dimensioni appropriate nella scatola. In questo caso non è richiesta la scansione per generare un codice di aggregazione.

Tutti questi sono esempi concreti, a conferma della necessità della più stretta collaborazione di un'azienda che afferma di creare una soluzione software con un'azienda che è il consumatore finale di tale soluzione software. La nostra azienda Alphasens (Alphasens Marking Solutions) unisce i risultati di diverse aziende - partecipanti al progetto pilota di etichettatura e l'esperienza nella creazione di soluzioni software per le aziende accreditate da 1C. Il risultato di tale cooperazione è stata una soluzione software unica sulla piattaforma 1C, che consente di accoppiare un'applicazione mobile per etichettare le scarpe in questo momento nel volume attualmente implementato dallo stesso MDCT (vedi sopra). La descrizione di questa soluzione software è presentata sul nostro sito Web. Alfasens. Aggiungerò che questa non è una soluzione sperimentale, ma reale, implementata in due versioni, locale e cloud. Entrambe le opzioni sono già state attivamente testate dai partecipanti al mercato delle calzature. Naturalmente, le soluzioni software sono accompagnate dalla loro installazione con la partenza dei nostri specialisti (o da remoto) e dal successivo supporto tecnico, incluso il supporto online.

Eppure mi sembra che l'outsourcing di prodotti per calzature sia particolarmente richiesto. Qual è la ragione di ciò? Innanzitutto, con le difficoltà del lavoro che portano ad un aumento dei costi. La soluzione software cloud Alfasens è economica, da 5 a 10 mila rubli al mese di un canone mensile, tuttavia, nessun programma può funzionare da solo. Come minimo, ha bisogno di un operatore. Inoltre, l'importatore ha bisogno di qualcuno che coordinerà il lavoro del dipartimento doganale con il programma (creando un codice doganale aggregato (ATC), inserendo i codici di marcatura in circolazione), qualcuno che sarà coinvolto nella contabilità delle merci spedite e del lavoro dell'EDI. Il grossista ha bisogno di qualcuno in grado di gestire il flusso di fatture. È più facile per i negozi, possono ottenere scansionando la merce alla reception, il resto sarà fatto per loro da un registratore di cassa online con nuove funzionalità. Tuttavia, è chiaro che l'installazione del programma è indispensabile e maggiori sono i volumi, maggiore sarà il personale che sarà coinvolto esclusivamente in quest'area delle attività dell'azienda.

Alfacens ci pensò e formò una proposta per il mercato dei servizi di etichettatura. L'etichettatura è composta da numerosi sottoprocessi e i pacchetti di servizi possono essere aggiunti come puzzle, scegliendo solo ciò di cui una specifica azienda ha bisogno al momento. Per i negozi, ad esempio, esiste un pacchetto minimo che include l'immissione di informazioni in GIS MT e la marcatura dei residui. Per importatori e / o produttori, questo può essere un pacchetto chiavi in ​​mano completo, che implica il trasferimento di una firma digitale elettronica (EDS) dal cliente all'appaltatore, dopodiché il cliente può controllare i processi di marcatura solo a sua discrezione. Il cliente forma un pacchetto individuale in modo indipendente, scegliendo i servizi di cui ha bisogno. L'unico inconveniente di questo sistema può essere legato alla sicurezza del database, ma questo inconveniente può essere facilmente superato redigendo un adeguato accordo di riservatezza con adeguate sanzioni.

I servizi di etichettatura sono inseparabili dalla logistica, pertanto nel pacchetto è incluso anche un servizio di logistica. Tuttavia, va notato che la logistica non è un core business di Alfasens, quindi l'etichettatura può essere ordinata separatamente. Ciò non significa prezzi gonfiati per la logistica, ma tiene conto del fatto che molte aziende hanno già consegne tramite le loro controparti e, soprattutto, i loro importatori. Alfacens ne tiene conto ed è pronto a collaborare con l'importatore del cliente. Come già notato, per questo è sufficiente che il cliente trasferisca la sua firma digitale al contraente. In caso di consegna all'importatore di Alfasens, ciò non è necessario, l'azienda farà tutto per il cliente.

In conclusione, desidero sottolineare che una condizione importante per la scelta di un partner nel mercato dei servizi di etichettatura è senza dubbio l'esperienza nel mercato e l'esperienza nella fornitura di questi stessi servizi. Alfasens è stata fondata nel 2011. I nostri partner gestiscono aziende calzaturiere, partecipanti al progetto pilota sin dall'inizio. Questa è una garanzia che la nostra esperienza non è certo minore di chiunque altro, e questo nonostante il fatto che un numero enorme di partecipanti al mercato delle calzature non capisca da dove cominciare. Ci sembra che oltre all'attività in quanto tale, aiutiamo anche le piccole aziende a inserire l'etichettatura a un costo minimo. Conosco personalmente i proprietari di negozi che non capiscono come lavorare nelle nuove condizioni e stanno seriamente prendendo in considerazione le opzioni per ridurre o addirittura chiudere un'attività. Potrebbero esserci diversi punti di vista sul modello economico in Russia, ci sono sostenitori del monopolio statale bloccato in URSS e ci sono quelli che credono sinceramente che l'attività principale in Russia sia il petrolio, il gas e le armi, e il resto, se chiudono, non è un grosso problema. . Fortunatamente, il team economico del Presidente è più forte che mai e non condivide questi sentimenti. Riteniamo inoltre che la Cina, la Francia, la Germania e altri paesi economicamente di successo con forti piccole e medie imprese ci segnalino certamente che tale impresa deve essere sostenuta con ogni mezzo. Questo è ciò a cui pensiamo quando ci mettiamo al posto del proprietario di un negozio condizionale cercando di capire come lavora con l'etichettatura e abbiamo soluzioni per lui che condivideremo volentieri con lui!

Alfasens Company ha sviluppato una soluzione software unica sulla piattaforma 1C, che, unita a un'applicazione mobile, consente di contrassegnare le scarpe nel quadro del ...
3.3
5
1
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Risultati della tavola rotonda dei calzolai con il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, CRPT, NOBS e Wildberries

Il 15 settembre presso l'hotel Holiday Inn Sokolniki a Mosca si è tenuto un incontro strategico dei rappresentanti del Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, della CRPT, dell'Unione Nazionale delle Calzature (NOBS) e del più grande mercato russo Wildberries. All'incontro hanno partecipato...
18.09.2023 4616

Annuario mondiale delle calzature: la produzione globale di calzature raggiunge i 23,9 miliardi di paia ed è tornata ai livelli pre-pandemia

L'associazione portoghese dei produttori di calzature APICCAPS ha pubblicato la 13a edizione del bollettino statistico internazionale World Footwear Yearbook per il 2023, secondo il quale, nel 2022, la produzione e l'esportazione di scarpe nel mondo sono aumentate del 7,6% e…
28.07.2023 5585

Come raddoppiare le vendite di un negozio di scarpe?

Gli ultimi due anni sono stati così generosi di imprevisti che pensi involontariamente: "È necessario pianificare?" Tuttavia, devi pianificare. Il piano di vendita è il punto di riferimento per la tua attività. Pertanto, l'esperta di SR Maria Gerasimenko dà ...
11.07.2023 4849

Nuova direzione delle fiere ad Alma-Ata: Euro Shoes @ Elite Line & CAF

Euro Shoes entra in nuovi mercati e annuncia il lancio di un progetto espositivo ad Alma-Ata. La fiera all'ingrosso di scarpe, abbigliamento, pelle, pellicce e accessori Euro Shoes @ Elite Line si terrà in Kazakistan dal 30 luglio al 1 agosto 2023…
04.07.2023 3737

Tavola rotonda con i rappresentanti dei calzaturifici del Daghestan con il supporto del Ministero dell'Industria e del Commercio e della NOBS

Il 17-18 maggio si è tenuta a Makhachkala una tavola rotonda con produttori di scarpe e imprese del progetto strategico della Repubblica del Daghestan “Città…
23.05.2023 4431
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio