Soho
Soldi online
25.04.2012 2318

Soldi online

Il fatturato della pubblicità in RuNet nel 2011 è stato di 35 miliardi di rubli.

Secondo uno studio di AnalyticResearchGroup (ARG), il fatturato annuo dei sistemi pubblicitari Runet e delle agenzie pubblicitarie (sia contestuali che mediatiche) nel 2011 ammontava a circa 35 miliardi di rubli. Entro il 4 ° trimestre del 2011, il volume del mercato si è avvicinato al segno di 27 miliardi di rubli, raggiungendo il dato annuale 2010. Per il 3 ° trimestre, quindi, le vendite nel settore della pubblicità online russa sono aumentate di 10,5 miliardi di rubli e la crescita è stata del 57%.

La percentuale di pubblicità contestuale nell'intero volume di pubblicità nel segmento di rete di lingua russa è del 66% contro il 34% per la pubblicità display. Vale la pena notare che nel 2007 questo vantaggio non era così pronunciato: il 52% contro il 48% a favore delle pubblicità contestuali.

Per tutto il periodo 2010-2011, grazie alla penetrazione attiva di Internet, il segmento della pubblicità online nella Federazione Russa ha mostrato le più alte dinamiche di crescita. Già nel 2010, è stato riconosciuto come il più grande nei paesi dell'Europa centrale e orientale. Anche la sua crescita nel 2010 si è rivelata la più significativa tra i 25 paesi europei.

Nel volume totale della pubblicità attraverso la sua distribuzione, la pubblicità su Internet è del 15%. Il leader di questo indicatore è la televisione, la sua quota è del 49%. La pubblicità nei supporti di stampa rappresenta il 16% del totale.

Entro il 2020, il mercato pubblicitario russo aumenterà di quasi 2,5 volte rispetto all'anno in corso e la quota del segmento Internet nella distribuzione dei budget pubblicitari crescerà di oltre il 30%, secondo RBC. Ricerche di mercato.

Il fatturato della pubblicità su Internet russo nel 2011 è stato di 35 miliardi di rubli. Secondo uno studio di AnalyticResearchGroup (ARG), il fatturato annuo dei sistemi di posizionamento pubblicitario nelle agenzie pubblicitarie e Internet russe ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Paco Rabann muore a 88 anni in Francia

Un designer di origine spagnola il cui stile è diventato sinonimo di estetica dell'era spaziale, Paco Raban è morto all'età di 88 anni durante...
04.02.2023 386

Uno dei fondatori della National Shoe Union Sergey Prytkov è morto

Sergei Prytkov, uno dei fondatori della National Shoe Union (NOBS), un'organizzazione industriale che unisce produttori, fornitori e venditori di calzature, è morto all'età di 66 anni ...
03.02.2023 199

Tiffany e Nike svelano la Air Force Capsule congiunta

Il risultato della collaborazione Tiffany-Nike è stato brevemente tenuto nascosto con la Nike Air Force 1 in pelle scamosciata nera con la virgola distintiva di Nike in Tiffany Blue. Dal marchio di gioielli di scarpe sono state posizionate anche sul tallone delle scarpe da ginnastica ...
03.02.2023 487

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 341

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 326
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio