Rieker
Proprietà commerciale di San Pietroburgo
09.08.2012 2165

Proprietà commerciale di San Pietroburgo

Nel 2012, il volume degli spazi commerciali commissionati aumenterà del 33% nella capitale del Nord

Il volume di commissioning di spazi commerciali di alta qualità a San Pietroburgo nel 2012 aumenterà del 33% rispetto al 2011. Allo stesso tempo, nonostante i volumi significativi di commissioning di nuove strutture, la quota di spazio libero sul mercato praticamente non è aumentata.

Il volume di immobili commerciali di alta qualità a San Pietroburgo è di circa 3,4 milioni di metri quadrati. M. Nella prima metà del 2012 sono stati introdotti 144 mila metri quadrati. m di spazio commerciale (3 nuove strutture). Tali dati sono presentati in uno studio di London Real Invest.

Secondo le previsioni dell'azienda, nella seconda metà dell'anno è prevista la messa in esercizio di strutture commerciali con un'area locabile di circa 127 mila metri quadrati. Pertanto, nel 2012 il volume totale della messa in servizio degli spazi commerciali supererà gli indicatori del 2011 del 33% e l'incremento totale quest'anno sarà dell'8%.

Allo stesso tempo, gli analisti osservano che la percentuale di aree libere nelle strutture, nonostante un significativo aumento di nuove aree, non è aumentata in modo significativo. Il tasso medio di posti vacanti è del 4,5%; durante il periodo di punta della crisi, questo indicatore era del 15%.

Tra le tendenze del mercato, gli esperti notano anche l'attività dei proprietari dei centri commerciali verso la concezione e il cambiamento degli inquilini negli oggetti al fine di aumentare l'occupazione e aumentare la redditività. Alcuni centri commerciali espandono il loro spazio di vendita, poiché quelli usati vengono riempiti con diversi anni di anticipo.

In generale, secondo il quotidiano RBC, nella prima metà del 2012, quasi la metà degli investimenti nel mercato immobiliare commerciale russo è caduta nello spazio commerciale, superando per la prima volta gli investimenti nella costruzione di uffici in cinque anni. Tra il calo della fornitura di qualità a Mosca, gli investitori stanno concludendo sempre più affari nelle regioni, concentrandosi principalmente sui centri commerciali, spiegano gli analisti.

Secondo i risultati dei primi sei mesi del 2012, 1,523 miliardi di dollari sono stati investiti in immobili commerciali russi, il 44% in meno rispetto allo stesso periodo del 2011, calcolano gli esperti della società di consulenza CBRE. Allo stesso tempo, la quota di transazioni nel mercato al dettaglio per la prima volta negli ultimi anni ha superato il segmento degli uffici, sottolinea CBRE. Nella prima metà del 2012, gli immobili al dettaglio rappresentavano il 49% degli investimenti, mentre gli immobili per ufficio rappresentavano solo il 37%.

Nella restante metà dell'anno, gli analisti prevedono un aumento degli investimenti in immobili commerciali russi a causa dei problemi nell'area dell'euro. "La Russia oggi sembra essere un luogo relativamente meno rischioso e redditizio per gli investimenti", afferma Matiash Serzhak, direttore del dipartimento dei servizi di investimento di Colliers International. Da parte sua, il direttore generale di Retail Row Marat Manasyan aggiunge che in Russia i livelli di rischio sono più alti che nei paesi europei, ma anche la redditività è più alta. Secondo Jones Lang LaSalle, i tassi di capitalizzazione minimi a Mosca negli uffici e nel commercio al dettaglio sono del 9%. Allo stesso tempo, i tassi di capitalizzazione nel segmento retail a Parigi sono del 5%, a Londra e Varsavia del 6%, riporta retail.ru.

Nel 2012, il volume di messa in servizio di spazi commerciali a San Pietroburgo aumenterà del 33% Il volume di messa in servizio di spazi commerciali di qualità a San Pietroburgo nel 2012 aumenterà del 33% rispetto al 2011. ...
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Giuseppe Zanotti ha presentato gli attuali modelli di scarpe da donna per l'inverno

Comfort e calore combinati con eleganza: queste scarpe sono presentate nell'attuale collezione del marchio di lusso italiano Giuseppe Zanotti.
02.12.2021 140

I frutti di bosco sono entrati nel mercato turco

Il rivenditore online russo Wildberries ha lanciato le vendite in Turchia, espandendo la sua geografia di presenza a 18 paesi. Wildberries ha presentato ai nuovi clienti circa 5,6 milioni di articoli di 163 mila marchi internazionali. L'assortimento comprende vestiti e...
02.12.2021 144

M&G Italia collocherà un lotto di prova di grezzi per scarpe negli stabilimenti in Daghestan

Il produttore italiano di calzature M&G Italia e il Ministero dell'Industria e del Commercio del Daghestan hanno concordato di posizionare un lotto di prova per la produzione di pezzi grezzi per calzature italiane negli stabilimenti della Repubblica del Daghestan, - scrive TASS con riferimento al servizio stampa ...
02.12.2021 214

Detsky Mir effettua 1,5 milioni di ordini durante il Black Friday

Il Black Friday si è tenuto nel negozio online Detsky Mir dal 22 al 28 novembre. È stato anche possibile effettuare un ordine tramite l'applicazione mobile di vendita al dettaglio. A seguito dell'azione, sono stati emessi oltre 1,5 milioni di ordini per un totale di 3 miliardi ...
02.12.2021 140

Rilasciata la quinta collaborazione adidas x IVY PARK

La nuova brillante collezione di adidas e del marchio della cantante e attrice americana Beyoncé IVY PARK esce il 9 dicembre e comprende, oltre ai capi di abbigliamento - un piumino patchwork, tute e pagliaccetti, pantaloni in maglia e gonne in ecopelle - tre .. .
02.12.2021 176
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio