Rieker
I rivenditori hanno difficoltà a passare alla cassa online
21.03.2017 4483

I rivenditori hanno difficoltà a passare alla cassa online

Un sondaggio sulla vendita al dettaglio di scarpe ha mostrato che la maggior parte dei giocatori ha difficoltà nel passaggio a un nuovo regime di servizio in contanti. Ma, nonostante ciò, i partecipanti al mercato prevedono di rispettare la scadenza fissata dallo Stato e entro il 1 luglio per adattarsi completamente al lavoro con i nuovi registratori di cassa.

Secondo i requisiti della legge 54-ФЗ “Sull'applicazione di KKT”, a partire da luglio 2017, un'azienda è obbligata a trasferire le ricevute di contanti per tutte le vendite elettronicamente alle autorità fiscali, e per questo è necessario sostituire o modernizzare i registratori di cassa esistenti, dotandoli di terminali speciali con pulsioni fiscali. Secondo i rappresentanti della vendita al dettaglio di scarpe, il processo di transizione non è stato così semplice come è stato annunciato: la riqualificazione dei registratori di cassa richiede seri costi finanziari e di tempo, in gran parte dovuti alla posizione di monopolio del fornitore di attrezzature per contanti dell'azienda "Evotor".

Oltre all'acquisto di un nuovo dispositivo, il cui costo è di circa 30 mila rubli, la sua attivazione richiede installazione (3 mila rubli), manutenzione mensile (1 mila rubli), un accordo con l'operatore (3 mila rubli), una firma digitale elettronica. (1-1,5 mila rubli) e pagamento per Internet. Di conseguenza, il costo totale dell'installazione di un registratore di cassa online è di 56 mila rubli. fino a 117,5 mila rubli. Il tempo di consegna dell'attrezzatura raggiunge i 60 giorni.

Edizione Shoes Report ha intervistato i rappresentanti della vendita al dettaglio di scarpe russe, imparando da loro sul processo di modernizzazione delle attrezzature del registratore di cassa nei loro negozi.

Catena di negozi di scarpe "Econika" (circa 150 negozi aziendali in Russia, Bielorussia e Repubblica del Kazakistan):

“Il problema principale con il passaggio a nuovi registratori di cassa online è associato a una carenza di impulsi fiscali. Per questo motivo, ci sono ritardi nella fornitura di nuovi registratori di cassa e kit di aggiornamento per vecchi registratori di cassa. Al momento, i tempi di consegna sono di 20-30 giorni. Le date di transizione sono molto strette, ma prevediamo di riuscire a trasferire tutti i botteghini entro giugno.

Nel processo di transizione verso nuovi sportelli bancomat, sorgono molte domande metodologiche sull'ordine di riflessione di varie operazioni nell'assegno, nonché domande sulla formazione del reporting primario.
Se valutiamo l'organizzazione della transizione stessa, allora, ovviamente, sarebbe meglio creare uno stock di accumulatori fiscali all'inizio per evitare il loro deficit, e anche aumentare di 3-4 mesi il termine per il passaggio a nuove casse. Ciò renderebbe il passaggio ai registratori di cassa online più comodo e meno costoso per l'azienda ", afferma Kirill Mityushkin, CIO della catena Econika.


Catena di negozi di scarpe Vera Victoria Vito (9 negozi):

"Non abbiamo ancora guadagnato una biglietteria online. Sebbene abbiamo già acquistato un nuovo dispositivo in uno dei nostri negozi. Il processo si è rivelato più complicato e più costoso del previsto. Solo l'acquisto di un nuovo tipo di registratore di cassa costa 30 mila rubli e deve ancora essere installato. Non prevediamo di acquistare registratori di cassa in altri negozi, perché è possibile installare terminali con un gettone fiscale nei banchi che operano al loro interno, ovvero sarà più economico. Ma in generale, a causa del fatto che dispositivi di un nuovo tipo e terminali intelligenti possono essere acquistati da un solo fornitore certificato, i prezzi per loro sono piuttosto elevati. Tutti questi costi sono a carico dei rivenditori. Attualmente, il nostro amministratore di sistema sta configurando il processo, è rapido e costoso, ma entro giugno tutto dovrebbe funzionare ", afferma Larisa Vovdenko, direttrice della pubblicità e del marketing della catena di negozi Vera Victoria Vito.

Negozio di scarpe NotMySize (negozio a Mosca):

“Siamo già passati a lavorare con Evotor e da allora abbiamo lavorato con un tablet aziendale Sberbank, questa transizione non è stata molto difficile per noi. Tuttavia, sono sorte difficoltà a causa di una comunicazione poco coordinata tra i servizi fiscali e tecnici del terminal Evotor e Sberbank. A causa della mancanza di un unico supporto tecnico, abbiamo dovuto chiamare ciascuno separatamente e, a volte, attendere 40 minuti per una connessione con l'operatore fiscale. Prima di tutto, eravamo preoccupati per la domanda: dobbiamo registrarci nuovamente con il servizio fiscale dopo aver utilizzato il tablet aziendale Sberbank, oppure possiamo usare lo stesso account personale presso il Centro di ricerca statale, è risultato che non possiamo ri-registrarci ", ha commentato il fondatore e proprietario del marchio NotMySize Leon Krayfish.

Camper CIS (4 negozi aziendali a Mosca e San Pietroburgo):

“Abbiamo avuto difficoltà con il passaggio a un nuovo registratore di cassa a causa del fatto che il sistema ERP nella nostra azienda è costruito su piattaforma SAP, e il sistema EGAIS opera su piattaforma 1-C, a questo proposito abbiamo riscontrato alcune difficoltà. Tuttavia, nonostante siamo usciti dalla situazione, abbiamo deciso di non adattare SAP al nuovo sistema, poiché si tratta di un processo molto lungo, ma abbiamo installato un sistema aggiuntivo a SAP, che ha consentito al processo di funzionare normalmente ", commenta Maxim Zharkov, CEO di Camper CIS.

I rivenditori fanno notare che la National Association of Chain Trading Members (NAST) li aiuta attivamente nella transizione ai nuovi registratori di cassa. Ad oggi, è stato raggiunto un accordo tra NAST e il Servizio fiscale federale della Federazione Russa (Servizio fiscale federale della Federazione Russa) che per le aziende del settore che sono in ritardo nei termini di consegna, questi ultimi forniscono il loro programma per la sostituzione e l'ammodernamento, dopodiché il Servizio fiscale federale prende il controllo dell'adempimento dei suoi obblighi di consegna da parte del produttore. In particolare, aiuta a far fronte al deficit degli accumulatori fiscali. Inoltre, i dettaglianti sottolineano che al momento non hanno una chiara comprensione di quali forme di documenti primari utilizzati per riflettere le transazioni in contanti siano obbligatorie per l'uso. I rappresentanti del NAST hanno inviato una richiesta corrispondente al Servizio fiscale federale della Russia, al Ministero delle finanze della Russia e alla Banca centrale della Russia il 3 marzo e sono in attesa di chiarimenti.


Un sondaggio tra i rivenditori di scarpe ha mostrato che la maggior parte dei giocatori incontra difficoltà nel processo di transizione al nuovo regime del registratore di cassa ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Gestione del business delle scarpe nel 2021: cosa cercare

L'anno scorso è stato uno shock per la maggior parte delle persone, un nuovo punto di partenza, l'inizio della fine o una completa trasformazione dell'attività di vendita al dettaglio. Uno dei risultati principali è che il 2020 ha letteralmente spinto la vendita al dettaglio online, un'intensa digitalizzazione dei canali di vendita, ...
27.04.2021 2050

Marketing per un negozio di scarpe al dettaglio. Come incentivare i clienti a comprare con i regali

In questo articolo, Evgeny Danchev, esperto di SR, business trainer parla di come condurre una campagna di marketing che sarà ugualmente redditizia sia per l'azienda che per ...
19.01.2021 4610

In che modo il mystery shopping aiuta a svelare le lacune nel servizio del tuo negozio?

Oggi, la mancanza di un servizio di qualità e un'atmosfera orientata al cliente nel negozio sono cattive maniere. Aziende che non si preoccupavano dei loro clienti, non pensavano ai loro sentimenti ed emozioni prima, durante e dopo lo shopping - ...
19.01.2021 3411

Le principali tendenze nella decorazione delle vetrine dei negozi di scarpe questo autunno e il prossimo inverno

La stagione autunno-inverno 2020/21 per il fashion retail è speciale, che ricorderemo a lungo. Quasi tutte le aziende sono state costrette a rivedere i propri budget: hanno tagliato la spesa corrente, tagliato i costi il ​​più possibile. E,…
30.11.2020 7834

Quali modifiche sono necessarie per rendere più efficace il lavoro del personale di vendita e dei manager di linea?

I risultati della vendita di scarpe sono ora influenzati dal fattore della domanda differita: due mesi e mezzo di autoisolamento sono un periodo molto lungo per gli acquirenti. Qualsiasi modello di mercato o di consumo delle persone su di esso è un sistema e, per tutte le proprietà dei sistemi, loro ...
13.10.2020 8139
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio